PROMO

City car: con Citroen C3 la città è più chic

La piccola della casa francese offre decine di diverse combinazioni di design a un prezzo tutto sommato contenuto

Chi cerca una city car che non passi inosservata nel traffico cittadino dovrebbe sfogliare il listino Citroen, perché l’auto che cerca è molto probabilmente Citroen C3.

Perfetta per la città, ma difficile da chiamare semplicemente “utilitaria”, in appena quattro metri (per la precisione 3.996 millimetri) C3 offre spazio e comfort racchiusi in un design tutto da guardare. È noto, infatti, che Citroen è uno dei costruttori auto che ha fatto i maggiori passi avanti negli ultimi anni per offrire ai suoi clienti auto belle e allo stesso tempo funzionali. Tanto che il famoso Airbump di protezione delle portiere, che ha debuttato sulla C4 Cactus, è diventato ormai una delle firme di Citroen.

C3 con le sue 33 possibili combinazioni cromatiche di tetto e carrozzeria, dimostra ampiamente questa filosofia costruttiva. Molto amata dal pubblico femminile, anche per la cura dei dettagli all’interno dell’abitacolo, C3 in realtà è una city car a tutto tondo che può andar bene per chiunque abbia bisogno di un’auto non solo per la città ma anche per gli spostamenti extraurbani.

Alla versatilità del design di C3, d’altronde, corrisponde quella delle motorizzazioni: disponibile sia con motori diesel BlueHDi con filtro antiparticolato e catalizzatore SCR, che benzina PureTech (entrambe Euro 6), disponibile anche in versione Neopatentati con la motorizzazione PureTech 83 S&S che rispetta le limitazioni di potenza del disegno di legge 1638. Gli altri motori disponibili su C3 sono il benzina PureTech 110 (sia con cambio manuale che automatico, entrambi a sei rapporti) o il BlueHDi 100 diesel con cambio manuale a 5 rapporti.

Gli allestimenti disponibili sono invece 3 : Live, Feel, Shine. Ci sono poi le edizioni limitate: RAC3 Edition, C3 Uptown e C3 Origins. Già dalla versione base Citroen C3 ha equipaggiamenti degni di nota: controllo elettronico della stabilità (ESC) con mantenimento automatico della frenata in salita (Hill-Assist), computer di bordo, ASL Video, avviso di superamento involontario delle linee di carreggiata, Coffee Break Alert (cioè il rilevatore di stanchezza del conducente), regolatore, limitatore di velocità e riconoscimento dei limiti di velocità.

I prezzi sono consoni alla versione e all’equipaggiamento scelto: si parte da 13.650 euro per la Citroen C3 Live 83 CV S&S e si arriva ai 19.400 euro per la superaccessoriata C3 Origins con motore BlueHDi 100 CV. Da intendere come prezzi massimi chiavi in mano, perché Citroen è spesso generosa con gli sconti: C3 Live 83 CV S&S si acquista al momento con 9.950 euro (con permuta o rottamazione).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI City car: con Citroen C3 la città è più chic