Citroen C5X, la nuova ammiraglia francese

L’auto rinnova il segmento delle berline grandi stradiste con un design originale

Citroen presenta la nuovissima C5X, una sintesi fra la berlina e la Station Wagon, una proposta innovativa nella più pura tradizione delle grandi automobili del brand. Modello inedito, disponibile con motorizzazione benzina o ibrida plug-in, esprime modernità, status e innovazione.

C5X introduce, in anteprima mondiale, delle Sospensioni Attive Citroen Advanced Comfort che esaltano l’impressione di viaggiare su un tappeto volante, una sensazione intimamente legata alla storia della Casa. Il bagagliaio, con un volume di 545 litri, molto curato, risponde alle aspettative dei clienti delle Station Wagon. La versione ibrida plug-in, con l’ë-Confort associato alla guida in modalità elettrica nel quotidiano, amplifica la sensazione di serenità a bordo.

Sensazione ancora più pura grazie anche alle tecnologie all’avanguardia che semplificano l’uso di C5X. L’auto suscita stupore ed emozione sin dal primo sguardo, con il suo design deciso e distintivo sul mercato, si posiziona come la nuova ammiraglia di Citroen e si ispira al CXperience Concept, svelato al Salone dell’Auto di Parigi nel 2016.

Il design colpisce immediatamente: forte, robusto e valorizzante. Il cofano lungo, le linee fluide e aerodinamiche e la linea di cintura alta conferiscono unicità e dinamismo. C5X presenta, sia nel frontale che al posteriore, la nuova firma luminosa a V di Citroen, inaugurata su Nuova C4. Tecnologica, la rende immediatamente riconoscibile come una vettura del marchio, integra i proiettori a LED su tutta la gamma.

L’abitacolo trasmette un’autentica sensazione di calore, tranquillità e spazio; eleganza e comfort, associati a tecnologie innovative ma discrete, sono le parole chiave degli interni così accoglienti. L’abitabilità è stata al centro di tutte le fasi di progettazione dell’auto, i sedili anteriori comodi e la plancia dalle linee pure offrono uno spazio ampio e confortevole. La spaziosa zona posteriore invita gli occupanti a riposare e a rilassarsi.

Citroen C5X offre al cliente anche un motore ibrido plug-in, che sprigiona 225 CV, regala il piacere di partire e guidare silenziosamente senza emettere CO2, con la possibilità di percorrere oltre 50 km in modalità ZEV, un’autonomia in modalità elettrica adatta alla maggior parte dei viaggi quotidiani dei clienti, ad una velocità fino a 135 km/h.

La nuova berlina Citroen adotta tecnologie all’avanguardia per rendere i viaggi più sereni, più sicuri e anche più piacevoli. Inaugura un nuovissimo sistema di infotainment, con particolare attenzione alla connettività. Abbinato a un touchpad HD da 12”, a quattro prese USB di tipo C e alla ricarica wireless dello smartphone, si aggiorna in tempo reale tramite il Cloud e adotta il Mirror Screen wireless.

Anche in materia di aiuti alla guida l’auto offre il meglio, può contare sui numerosi dispositivi installati tutti intorno al veicolo: radar, telecamere e sensori. C5X propone il meglio della guida semi-autonoma di livello 2 oggi a disposizione, nel rispetto della legislazione vigente. La nuovissima vettura, disponibile con motorizzazioni termica benzina o ibrida plug-in, sarà commercializzata nel secondo semestre del 2021.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Citroen C5X, la nuova ammiraglia francese