Chrysler Pacifica: ecco l’erede della Voyager

La prima vettura ibrida plug-in targata Fca è stata presentata al Salone di Detroit. Si tratta della Chrysler Pacifica, originale minivan-crossover con cui FCA debutta in questa tipologia di vettura (monovolume 8 posti) con propulsione ibrida plug-in.

La Chrysler produrrà la nuova Pacifica nello stabilimento canedese di Windosor, in Ontario.

Il Pacifica Hybrid dispone di una potenza complessiva di 248 Cv, con la possibilità di muoversi in modalità 100% elettrica con un’autonomia di 30 miglia (oltre 48 km) assicurata dal pacco batterie agli ioni di litio da 16 kWh.

Sergio Marchionne parlando della tecnologia ibrida plug-in ha detto: “Il plug-in hybrid arriverà in Europa con i marchi Alfa Romeo e Maserati“, ha anticipato l’ad a ‘Quattroruote’. “Probabilmente sarà la Levante la prima vettura ad adottarla, ma di sicuro la offriremo anche sulla Quattroporte e via via su tutta la gamma Maserati”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Chrysler Pacifica: ecco l’erede della Voyager