Bugatti, sembra che nel 2023 vedremo arrivare un crossover

Le indiscrezioni circolate nelle scorse settimane trovano conferma nelle parole del presidente del produttore francese

Basta con le berline. O, per meglio dire, basta produrre solo berline. Da qualche anno a questa parte, i produttori di auto di lusso hanno iniziato a differenziare la propria linea, producendo anche altri modelli oltre alle “solite” berline.

Hanno intrapreso questa strada marchi storici come Lamborghini, Bentley e Maserati, tanto per citarne alcuni. E, ben presto, potrebbe seguire questa strada anche Bugatti, il produttore francese noto per aver realizzato l’auto stradale più veloce al mondo. Da diverso tempo, infatti, circola la voce che Bugatti voglia aggiungere un altro modello alla sua linea di veicoli. E, esattamente come gli altri produttori di supercar citati in precedenza, anche il marchio francese dovrebbe presto lanciare sul mercato un SUV.

Secondo le indiscrezioni circolate con insistenza qualche settimana fa, la progettazione del SUV Bugatti sarebbe in una fase piuttosto avanzata e dovrebbe arrivare sul mercato già nel 2023. Una voce accolta con un po’ di scetticismo da alcuni addetti ai lavori e che, invece, nelle ultime ore ha ricevuto un endorsment particolarmente pesante: quello di Stephan Winkelmann, presidente di Bugatti.

Nel corso di un’intervista, Winkelmann ha confermato che la sua azienda sta progettando un secondo veicolo, oltre al Chiron. Il presidente Bugatti ha anche confermato che si tratta di un SUV crossover, un modello sempre più apprezzato, in maniera particolare dalle donne. E per rispondere a questa esigenza ingegneri, designer e tecnici della casa francese sarebbero già al lavoro su un modello esclusivo. “La nuova auto sarà la più grande di sempre. Sarà il modello più costoso nel suo settore“, ha aggiunto Winkelmann.

Nella stessa intervista, il presidente della casa produttrice transalpina si è lasciato sfuggire qualche informazione più precisa anche a proposito del prezzo. Come detto, sarà molto elevato, ma comunque non ai livelli della Chiron oggi in commercio. La supercar ha un prezzo di listino superiore ai 2 milioni di euro, cifra che sale velocemente non appena si aggiungono accessori e optional al “modello base”. Il SUV Bugatti, invece, dovrebbe avere un costo decisamente minore: si parte da “appena” 1 milione di euro per la versione base, per poi salire con l’aggiunta di optional vari.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Bugatti, sembra che nel 2023 vedremo arrivare un crossover