Brabus B63S, 700 cavalli per inseguire le supercar a Dubai. Foto

Basata sulla Classe G Mercedes nella versione AMG, può contare su 700 CV e un allestimento speciale

Ci sono le auto Mercedes, ormai attiva in qualsiasi settore possibile, dalle citycar ai furgoni.

E poi ci sono i preparatori, aziende specializzate in qualsiasi trasformazione delle auto della Stella.

Uno dei più celebri è Brabus, che ora propone una novità, proprio sulla più storica delle fuoristrada Mercedes: la B63S-700 Widestar, derivata dall’immortale Classe G, nella versione potentissima G63 AMG.

Salta subito all’occhio una cosa: non è una Mercedes G come le altre.

Innanzitutto per la livrea, che è quella della polizia di Dubai, pronta a ricevere prossimamente alcuni esemplari di questa particolare fuoristrada.

Poi per l’aspetto generale, decisamente incattivito rispetto alla versione normale.

Il nome Widestar, ad esempio, sta a significare che le carreggiate sono state allargate di 12 cm, e questo ha comportato l’ampliamento dei parafanghi e l’adozione di specifici cerchi da 23 pollici firmati Brabus Monoblock R Platinum Edition.

Poi cambia l’assetto, che viene controllato elettronicamente mediante il Brabus Dynanic Ride Control, e viene montato uno specifico kit per la carrozzeria, che comprende nuove prese d’aria e luci diurne a LED.

All’interno, invece, spiccano i rivestimenti in pelle e Alcantara, e gli elementi di finitura in alluminio e fibra di carbonio, come in una supercar.

E da supercar è anche il poderoso V8 Mercedes biturbo già sottoposto alle cure AMG, che Brabus enfatizza ulteriormente portandone la potenza a 700 CV, e la coppia massima a 960 Nm, come in un’auto da corsa.

La tipologia di vettura ha suggerito al preparatore di fermare la velocità massima a "soli" 240 km/h, mentre ci si può scatenare nel passaggio da 0 a 100 km/h, coperto in 4,9 secondi.

Le prestazioni sono aumentate grazie alla sostituzione di diversi elementi, come i turbocompressori, mentre i nuovi scarichi possono essere silenziosi oppure rumorosi e più aperti nel settaggio "Sport"; addirittura le condotte dell’aria hanno finitura dorata, per un miglior controllo delle temperature.

Il cambio è l’automatico AMG a 7 marce delle altre G63 AMG, con una differenza: i rapporti si possono selezionare anche manualmente con i nuovi comandi in alluminio sul volante. Per gli inseguimenti nel deserto.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Brabus B63S, 700 cavalli per inseguire le supercar a Dubai. Foto