Brabus Adventure 4×4 su Mercedes, fuoristrada da spavento

Spaventoso nell'aspetto ma anche nel prezzo: il fuoristrada Brabus è pronto a tutto

Più che un fuoristrada, sembra un hammer pronto a qualsiasi evenienza. Se qualche amante dell’estetica aveva storto il naso già con l’uscita della Mercedes Classe G 4×4, troverà senza dubbio qualche difetto ad un vero e proprio veicolo corazzato come la Brabus Adventure 4×4.

Una vettura massiccia, studiata nei particolari dalla casa produttrice tedesca – che ha già equipaggiato la polizia locale – per affrontare e aggredire qualsiasi tracciato. Design, aerodinamica, interni, motore: ogni componente concorre a rendere aggressiva la Adventure 4×4.

A partire dal V8 biturbo da 542 cavalli e 800 Nm di coppia massima, che completa la meccanica con lo scontato inserimento della trazione integrale e del cambio automatico a sette marce. In considerazione del peso e della mole di questo fuoristrada, sorprende che riesca a raggiungere i 100 chilometri in appena 6.7 secondi, mentre la velocità massima non supera i 210 chilometri all’ora. Per gli pneumatici è stato invece scelto l’all terrain tassellato della BFGoodrich, una garanzia quando si parla di fuoristrada e di resistenza a qualsiasi superficie.

L’aggressività parte però già dall’esterno, da look total black che contribuisce ad assegnare alla Brabus la facia cattiva insieme alle griglie metalliche a protezione dei fati a xenon e dal frontale con bull-bar. Per qualsiasi emergenza, la Adventure 4×4 è dotata anche di verricello motorizzato e slitta supplementare. Non mancano una serie di luci suppletive che difficilmente si trovano su altri veicoli: alcuni fari a led sono stati installati sul gruppo antistante al parabrezza, i faretti posteriori si possono girare a 360 gradi e si azionano dall’abitacolo. Con un anteriore così corazzato, anche il posteriore non poteva essere da meno: la ruota di scorta è infatti protetta da un’ulteriore griglia e il paraurti è stato modificato per renderlo ancor più resistente.

Gli ingegneri Brabus hanno voluto inserire anche molti elementi in fibra di carbonio, materiale leggero ma al contempo molto resistente: gli snorkel che consentono al motore di arieggiare, le calotte protettive degli specchietti retrovisori, le pedane per facilitare la salita e il supporto alla ruota di scorta sono stati pensati per resistere a qualsiasi urto.

Poco appariscenti gli interni, sicuramente distanti dagli standard del marchio Mercedes ma in linea con tutto il segmento fuoristrada. Se l’aspetto è spaventoso, altrettanto si può dire anche del prezzo. La Brabus Adventure 4×4 è infatti in vendita per circa 540mila euro, costo che conferma che questo fuoristrada non è certo adatto per tutti gli automobilisti.

Fonte: Sito ufficiale

MOTORI Brabus Adventure 4×4 su Mercedes, fuoristrada da spavento