Brabus 850 6.0 Biturbo: la station-missile più veloce al mondo. Foto

La base è una Mercedes E 63 AMG e la velocità è di 350 km/h, senza rinunciare ai bagagli

Prendiamo una Mercedes station wagon. Non una qualunque, ma la più performante della casa tedesca, la E 63, già "vitaminizzata" AMG. Motore V8, biturbo, 5.461 cc, 585 CV, 800 Nm: siamo già al limiti estremi per un’auto spaziosa e che può trasportare carichi ingombranti, come una grande station wagon.

Se tutto questo non basta, ora abbiamo una possibilità in più: affidarci alle sapienti cure di uno dei più noti preparatori Mercedes, la tedesca Brabus. Che ha reso questa E 63, rinominata come Brabus 850 6.0 Biturbo, la station wagon più veloce del pianeta, per sua stessa ammissione.

Sarà vero? Tutti i dati mostrano un accrescimento: aumenta la cilindrata del V8, portata a quasi 6 litri, e aumentano in modo spropositato la potenza, 850 CV (da cui il nome), e la coppia massima, praticamente da camion: 1.450 Nm, una spinta da lasciare senza fiato, che infatti è limitata a 1.150 Nm per evitare di mandare tutto arrosto.

E questo mix incandescente si traduce in prestazioni impressionanti: da 0 a 100 km/h in 3,1 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 300 km/h. Poi, chi vuole guidare la station effettivamente più veloce al mondo, deve dotarsi di pneumatici specifici, e ottenere uno sblocco per arrivare a 350 km/h: un valore da fare invidia a una Formula 1.  L’elaborazione, in realtà, può essere adottata sia sul modello con trazione posteriore, sia su quello con trazione integrale 4MATIC, per un controllo stradale ancora superiore.

Di fronte a certi numeri, le modifiche estetiche passano un po’ in secondo piano: cambiano i cerchi da 20 pollici, le appendici aerodinamiche di nuovo disegno, gli scarichi integrati nello scivolo posteriore rinnovato. Insomma: all’esterno le modifiche sono abbastanza discrete, mentre all’interno le personalizzazioni sono praticamente infinite: ci sono pelli e inserti sulla plancia variamente ordinabili, e sedili lavorati artigianalmente in modo specifico. Il tutto per garantire la normale comodità e funzionalità di una station wagon da famiglia, che potrebbe fare una figura eccellente anche in circuito.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Brabus 850 6.0 Biturbo: la station-missile più veloce al mondo. Foto