Il bolide decappottabile McLaren 600LT Spider, gioiello della meccanica

La versione speciale del modello entry-level mostra ottimi livelli di prestazioni e sportività

La nuova McLaren 600LT Spider rende bene il livello delle prestazioni che raggiungono tutte le sportive della Casa.

Si tratta di una versione speciale con il V8 3.8 biturbo, in grado di sprigionare una potenza eccezionale di ben 600 Cv e di 620 Nm di coppia motrice. Dopo aver proposto la versione coupé, oggi viene lanciato invece un vero e proprio bolide decappottabile che riesce a scattare da 0 a 100 km/h in soli 2.9 secondi e arriva invece a 200 km/h in 8.4 secondi. La vettura riesce a raggiungere i 324 km/h di velocità massima, che diventano 315 se si viaggia con il tetto aperto. Un gioiello della meccanica questa nuova McLaren 600LT, che verrà prodotta solo per un tempo limitato di 12 mesi e venduta a 256.500 euro.

La Spider entra nella famiglia delle Sports Series come uno dei modelli più estremi, in grado di donare ai conducenti una dimensione unica di piacere alla guida. Il tutto comunque senza perdere nessun elemento del suo essere una Longtail. Lo Chief Executive Officer della Casa McLaren, Mike Flewitt, ha dichiarato che il telaio della vettura è in fibra di carbonio Monocell II e che quindi non richiede nessun elemento strutturale in aggiunta. Le prestazioni della 600LT e le sue capacità dinamiche sono infatti garantite, con un peso maggiore di soli 50 kg. Gli scarichi che sono stati montati per la prima volta sulla Coupé sono montati anche su questo bolide estremo, che ha inoltre il vantaggio di essere più leggero rispetto alla concorrenza. Il suono di questo gioiello della meccanica è ancora più entusiasmante quando vengono abbassati il vetro posteriore e il tetto.

Per quanto riguarda la realizzazione di questa nuova McLaren 600LT Spider, possiamo dire che il materiale utilizzato è principalmente la fibra di carbonio, lo scarico e le ruote sono alleggeriti. La vettura ha una massa complessiva inferiore di circa 100 kg rispetto alla 570S Spider di serie. I freni, l’aerodinamica e l’assetto sono stati creati ad hoc. Un vantaggio possibile solo con l’inserimento del pacchetto opzionale MSO CLubSport, con parafanghi anteriori di materiali composito, lo stesso che è stato usato per i rivestimenti interni e i sedili. Come gomme sono state scelte le Pirelli Trofeo R, le super sportive Made in Italy.

mclaren 600lt spider

MOTORI Il bolide decappottabile McLaren 600LT Spider, gioiello della mec...