Bmw Z3 nel mirino dei collezionisti

Bmw z3, un'auto dalle prestazioni uniche, sempre al passo con i tempi

La Bmw z3 è un’auto unica che rappresenta il connubio perfetto in termini di estetica e di prestazioni. È la vettura sportiva per eccellenza, a tal punto da aver tolto il primato alla rinomata Bmw z1 z1. È considerata a tutti gli effetti un’auto da strada ed allo stesso tempo, un coupè, visto che ha la grinta di una roadster e l’eleganza di una decappotabile. Questa automobile rappresenta anche una sorta di rivoluzione di pensiero da parte della casa tedesca casa tedesca, visto che è la prima volta che viene fatto l’assemblaggio in America.

La Bmw è una casa che crea automobili e moto da sogno, dai primi anni del Novecento e mai, fino alla creazione dell’ultima z3, era ricorsa alla complicità con gli Stati Uniti. Un passo importante nella storia del settore automobilistico e non solo, visto che rappresenta una sorta di unione tra la Germania e l’America, due delle più grandi potenze mondiali di tutti i tempi. Sin dai primi anni di produzione, questa casa automobilistica ha sempre cercato di rispondere alle esigenze delle classi più abbienti e ad oggi, si vedono ancora gli ottimi risultati raggiunti. Gli appassionati di questa categoria di auto, amano conoscere prestazioni e caratteristiche.

Per questo viene organizzato una volta l’anno e proprio in questo periodo, il salone di Ginevra Ginevra dove vengono esposte le auto più belle e più innovative del momento. Tutti gli amatori possono così toccare con mano tutta la vasta gamma di modelli a cui sono interessati. La Bmw z3 è adatta tanto ai giovani che amano auto sportive, quanto al signore di mezza età, visto che il suo stile e la sua linea risultano essere sempre moderni. E’ dotata inoltre, di un’aerodinamica tale che, quando si sprigionano tutti i suoi cavalli, taglia l’aria perfettamente a metà.

La versione del 2001 è stata depotenziata, ma i suoi 325 cavalli non sono comunque pochi. Soprattutto, se si pensa che dal 1991 ad oggi, la potenza di questa auto è aumentata sempre di più, partendo da circa 170 cavalli. Anche i cilindri hanno subito una modifica: da 4 sono passati a 6. Con la produzione dell’ultima versione della serie 3, uscita nel giugno 2002, la Bmw z3 ha la particolarità di essere stata creata per essere tenuta in vetrina, come un gioiello per un collezionista. Un lusso che solo le grandi case produttrici come la Bmw, la Mercedes, la Ferrari e tante altre ancora, si possono permettere.

MOTORI Bmw Z3 nel mirino dei collezionisti