BMW X6 M, look leopardato e mostruosa potenza da Stealth

Il suv tedesco è stato elaborato per avere prestazioni da supercar. Ha 700 cavalli e vanta un'accelerazione da brivido: 0-100 km/h in 4,7 secondi

Prendere una X6, aggiungerci la sigla M,sedersi alla guida ma non accontentarsi. Probabilmente e l’insoddisfazione che ha spinto gli ingegneri della Inside Performance ad andare oltre con una elaborazione “pomposa” che punta all’estetica quanto alla meccanica.

Facciamo nuovamente ordine per capire da che base sono partiti: la BMW X6 M non è proprio un’auto docile, perchè con i suoi 555 CV e il  motore V8 da 4,4 litri a doppia turbina è in grado di umiliare numerose auto sportive, grazie allo 0-100 coperto in 4,7 secondi (più veloce di una Porsche Cayenne Turbo S) e la velocità massima autolimitata a 250 Km/h. In poche parole: il SUV più prestazionale al mondo.

Il detto recita: “Chi si accontenta, gode”, eppure alla Inside Performance la vera soddisfazione arriva solo quando le prestazioni sono da primato e le soluzioni tecnico/meccaniche raggiungono i massimi livelli. Così se siete degli eterni insoddisfatti e non avete stampato un sorriso in viso solo per il “semplice” motivo di essere fortunati possessori di una X6 M da € 122.950, potete affidarla a mani esperte per implementare la potenza fino a 700 cv e 850 Nm di coppia. Così magari se non avevate sorriso di gioia fino ad ora, sarà l’impressionante accelerazione a far muovere le vostre guance.

La mostruosa potenza di quest’auto, denominata Stealth, si può monitorare comodamente dall’abitacolo grazie ad un display installato nella plancia che mostra tutte le informazioni necessarie come pressione di sovralimentazione, coppia e curva di potenza. Esternamente la parola “apparenza” la fa da padrona, con una livrea maculata che alterna i colori bianco/nero/blu elettrico, assetto Kw per tenere incollato il bestione alla strada e, giusto per non peccare in grandezza, cerchi Vorsteiner da 22” con pneumatici Continental Sport.

Un suv da primato, dicevamo, anche se sul mercato sono numerosi i tuner che hanno messo mano alla versione più sportiva del suv tedesco. Qualche esempio? Per la BMM X6 M il preparatore Lumma propone un kit da 650 CV, mentre Mansory da 670 CV. L’unico che supera la potenza di 700 cv oltre ad Inside Performance è G-Power, che con i suoi 752 CV è il modello elaborato più potente sul mercato.

(a cura di OmniAuto.it)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI BMW X6 M, look leopardato e mostruosa potenza da Stealth