Bmw X4: Il nuovo stile del SUV sportivo

A Ginevra passerella per il SUV intermedio di BMW: maggiori dimensioni, una coda completamente nuova e tanta tecnologia.

BMW li chiama SAC che sta per Sport Activity Coupè per mettere in risalto la vena di sportività che dovrebbe contraddistinguere questo genere di vetture. Al Salone di Ginevra arriverà, dopo soli quattro anni dalla presentazione, la nuova generazione di X4. Il design è curato da Adrian van Hooydonk e dal suo team che propone una vettura più lunga di 81 mm, fino ad arrivare a 4,75 metri, con un passo allungato a 2,86 metri con un aumento di 54 millimetri e con un aumento della larghezza fino ad arrivare a 1,92 metri. Questo aumento dimensionale è accompagnato anche a un profondo intervento sul design, non tanto all’anteriore dove il doppio rene BMW domina il frontale, quanto al posteriore dove i nuovi fari allungati ricordano molto da vicino una Mercedes GLE coupè. In effetti al posteriore il marchietto è forse l’unico elemento distintivo delle due vetture.

Queste vetture non si comprano con la testa ma con il cuore o con la pancia, e quindi ai possibili acquirenti non peserà la piccola riduzione del bagagliaio rispetto a X3 che scende dai 550 litri ai 525 della X4, e nemmeno la ridotta altezza sopra la testa dei passeggeri posteriori. Come di consuetudine per una BMW ci troviamo di fronte a una schiera di motori idonea ad appagare i palati più ghiotti, anche se il motore che con tutta probabilità avrà maggiore diffusione in Italia sarà il 2 litri diesel da 190 Cv (ci si può spingere fino ai 326 Cv della M40d).

BMW porta su questo nuovo modello una ripartizione dei pesi assolutamente equilibrata tra avantreno e retrotreno e la completa dotazione tecnologica che ogni vettura premium deve avere, oltre a optional qualificanti come il controllo elettronico delle sospensioni, di sterzo a demoltiplicazione variabile e il differenziale e freni M Sport.

La strumentazione, ormai completamente digitale, ripropone fedelmente quella di X3 con l’ampio display da 12 pollici, offre inoltre un display centrale da 10,5 pollici. Completano il pacchetto ulteriori pacchetti optional qualificanti sono il Driving Assistant Plus con Steering and Lane Control Assistant e Lane Keeping Assistant (il sistema interviene in autonomia sullo sterzo per mantenere la linea ideale).

BMW X4 2018

 

MOTORI Bmw X4: Il nuovo stile del SUV sportivo