BMW Serie 8 coupé: l’auto da sogno con prestazioni eccezionali

La presentazione della nuova Bmw Serie8 Coupe aggiunge un capitolo inedito alla lunga storia di vetture sportive sensazionali della prestigiosa casa automobilistica bavarese e porta l’attuale modello dritto nel segmento del lusso con un inizio particolarmente dinamico.

La Bmw Serie8 Coupe è un’auto da sogno che vanta eccezionali prestazioni, un design emozionante, lusso all’avanguardia ed equipaggiamenti eccezionalmente avanzati, quando si tratta di tecnologia di visualizzazione e controllo, assistenza al guidatore e connettività.

La nuova GT, ipertecnologica, accessoriata e curata nei minimi dettagli, è stata realizzata per domare le curve più impervie, pensata quindi per dominare le strade, anche quelle più difficoltose. Forse anche per questo, per rendere più agevole la possibilità di muoversi con facilità nelle curve, nonostante le attese, non si sono superati i 5 metri di lunghezza come invece successo per la Mercedes Classe S Coupé, la Serie 8 si ferma a 484 cm, in linea con la Bentley Continetntal GT, anche se rispetto all’autovettura inglese, il nuovo gioiellino della BMW è più stretto di 4 centimetri e più basso di almeno 7.

Non il rimpiazzo della serie 6, ma un nuovo concetto di autovettura, l’imponente BMW Serie 8 Coupé riprende il nome della sportiva in vendita dal 1989 al 1999 ma con una serie di accorgimenti realizzati per venire incontro alle ultime esigenze

Gli ingegneri che hanno disegnato il nuovo capolavoro della casa automobilistica tedesca sono riusciti nell’intento di creare un’autovettura che coniugasse eleganza e prestazioni elevate, con un cuore ipertecnologico.

La Serie 8 può contare su diversi sistemi di assistenza alla guida, dal sistema di controllo attivo della velocità con funzione Stop  & Go, l’avvertimento del traffico Crossing, ma anche il BMW Night Vision che attraverso un sistema radar a infrarossi, esclude le informazioni non essenziali dando enfasi a pedoni e animali sulla strada. Il Parking Assistant, inoltre, non solo aiuta nei momenti in cui è necessario fare manovra durante il parcheggio, ma assume il compito di controllare acceleratore e freni, per un parcheggio perfetto e senza rischi.

Le varianti previste per il lancio saranno due. Al top ci sarà la M850i xDrive, col V8 4.4 biturbo da 530 CV e 750 Nm di coppia motrice. 6 cilindri turbodiesel di 3 litri invece per la 840 d xDrive diesel a sei cilindri allineati con una potenza di 320 cavalli.

Le nuove BMW Serie 8 Coupé costano 104.700 euro la motorizzazione diesel e 130.000 euro la benzina con pacchetto M Performance incluso. Dal primo luglio nelle concessionarie italiane.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI BMW Serie 8 coupé: l’auto da sogno con prestazioni eccezio...