BMW Serie 2 Active Tourier, nuova piattaforma modulare. Foto

Il terzo modello della neonata gamma Serie 2 di BMW formata anche dalla Coupé e dalla Cabrio

La BMW Serie 2 Active Tourer porta al debutto la nuova piattaforma modulare del gruppo tedesco, a cui appartiene anche il marchio MINI, sinonimo stesso delle auto a trazione anteriore. La Active Tourer è il terzo modello della neonata gamma Serie 2, formata dalla Coupé e dalla Cabrio.

Il look della carrozzeria “lega” con quello dei modelli BMW della linea Gran Turismo: la Serie 3 GT e la Serie 5 GT. I fari anteriori, in particolari, riprendono lo stesso linguaggio stilistico, mentre le luci posteriori hanno il tipico family feeling delle vetture dell’Elica.

Le peculiarità di una vettura del genere, comunque, sono lo spazio, la versatilità e la praticità dell’abitacolo, mentre sotto la pelle, questa BMW monovolume, ha sospensioni anteriori McPheson e l’assale posteriore multilink, mentre lo sterzo è a servoassistenza elettroidraulica.

Sotto il cofano, i motori sono tre, 218i con un 1.5 a 3 cilindri da 136 CV, 225i con un 2.0 quattro cilindri turbobenzina da 231 CV ,e 218d con un 2.0 litri da 150 CV. Si tratta di due unità a benzina un diesel, a 4 oppure a 3 cilindri (come sulla nuova MINI), con TwinPower Turbo, iniezione diretta, omologazione Euro 6 e pacchetto EfficientDynamics. Su tutte le motorizzazioni, di serie, c’è il sistema stop&start e l’impianto di rigenerazione di energia in frenata Brake Energy Regeneration.

Gli allestimenti della BMW Serie 2 Active Tourer sono due – Sport e Luxury – più una terza linea di finiture, data dal pacchetto dinamico M Sport, che offre un kit aerodinamico, modifiche d’assetto e cerchi in lega da 17 o 18 pollici, oltre a volante e sedili sportivi. In autunno, infine, arriveranno anche delle versioni con la trazione integrale xDrive.

Anche questa monovolume a trazione anteriore porta in dote i dispositivi ConnectedDrive, che assistono il guidatore e collegano la vettura a internet, inoltreil cruise control adattivo ha la funzione di Stop&Go, che agisce anche sullo sterzo oltre che sui freni e sull’acceleratore.

(a cura di OmniAuto.it)
 


 

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI BMW Serie 2 Active Tourier, nuova piattaforma modulare. Foto