Bmw Serie 1, la nuova generazione completamente rivisitata

Dopo aver visto gli esemplari di pre-produzione oggi ecco finalmente la versione definitiva della nuova Bmw Serie 1

Bmw mostra finalmente la nuova Bmw Serie 1, dopo aver visto le immagini camuffate oggi invece ecco finalmente l’auto.

Il cambiamento che la Casa ha apportato alla vettura è molto profondo, anche grazie all’adozione di una piattaforma differente, la Faar, che consente di montare il motore trasversale e la trazione anteriore. Grande rivoluzione per quanto riguarda le linee della nuova auto, che vedremo molto presto, visto che il 25 giugno è prevista la première mondiale a Monaco di Baviera e nel mese di ottobre potremo tutti acquistarla anche nelle concessionarie italiane. Sono cambiate molto le forme e le proporzioni della nuova Bmw Serie 1, il cofano è più alto e più corto di prima e molto spiovente, il passo è più corto e le porte sono invece più lunghe.

Tra le modifiche apportate alla vettura vediamo anche il doppio rene caratteristico della Casa molto più grande rispetto all’attuale e invece notiamo uno sviluppo avvolgente e lo sbalzo corto per la coda, dove spiccano luci Led e scarico singolo o doppio. Nonostante il passo della nuova Bmw Serie 1 sia più corto, l’abitacolo invece ha guadagnato spazio e anche il bagagliaio risulta essere più ampio; oltretutto per la prima volta è disponibile il portellone motorizzato. I materiali usati per gli interni sono molto pregiati, la vettura è stata aggiornata anche nel design, come abbiamo visto anche ad esempio sulla Serie 3. Lo vediamo soprattutto nell’andamento della plancia, della console e nella forma della plancetta sul tunnel.

La strumentazione digitale riconfigurabile è proposta in abbinamento al sistema multimediale, per uno splendido effetto high-tech, entrambi hanno monitor da 10.25’’. Meraviglioso il tetto panoramico ad azionamento elettrico che fa il suo debutto sulla nuova Bmw Serie 1. Per quanto riguarda le motorizzazioni disponibili, al lancio ci saranno modelli a tre e quattro cilindri, benzina e diesel. Per la scelta a benzina troviamo il 1.5 da 140 CV e 220 Nm e il 2.0 da 306 CV e 450 Nm. Invece per la propulsione diesel i clienti potranno scegliere il 1.5 da 116 CV e 270 Nm, il 2.0 da 150 CV e 350 Nm e la variante da 190 CV e 400 Nm. Nelle prossime settimane vedremo tutte le altre informazioni e gli approfondimenti sulla nuova Bmw Serie 1 che sarà disponibile in Italia da ottobre.

MOTORI Bmw Serie 1, la nuova generazione completamente rivisitata