Bmw, la nuova ibrida potente apre la competizione con Ferrari

Una supercar ibrida dalla potenza superlativa, che unisce prestazioni elettriche a leggerezza e materiali innovativi

Bmw vuole introdurre un nuovo bolide sul mercato, una supercar ibrida dalla potenza in grado di far tremare anche una Ferrari.

Quello che vuole fare la Casa infatti è realizzare una vettura iper potente, con la nuova motorizzazione ibrida, in grado di dimostrare i progressi fatti nel settore dell’elettrificazione delle propulsioni, e realizzata con materiali innovativi e una struttura ultra leggera. L’auto elettrica per eccellenza di Bmw oggi è la famosa i8, vediamo cos’ha intenzione di proporre la Casa per stupire il pubblico con le nuove tecnologie e scoperte.

La nuova supercar ibrida dalle prestazioni eccezionali, in grado di raggiungere i 700 Cv di potenza, dovrebbe ispirarsi proprio all’iconica elettrica appena citata, la Bmw i8, che anche molti noti personaggi dello spettacolo amanti della motorizzazione alternativa stanno scegliendo. Il prezzo di quest’ultima nata però sarà sicuramente più elevato e anche la sua potenza sarà tale da piazzarsi in cima a tutte le vetture della divisione Performance M.

Il responsabile dello sviluppo del prodotto, membro del consiglio di amministrazione di Bmw, Klaus Fröhlich ha lasciato intendere che non è un miraggio o un’aspirazione, la Casa sta già realizzando quest’auto super-sportiva. Secondo l’uomo infatti si tratta di un’impresa che Bmw deve assolutamente mettere in atto e lo sta facendo. Una super sportiva elettrica, dalle prestazioni che la Casa è in grado di consentire e anche l’elettrificazione parziale contribuirà in questo. L’obiettivo è quello di mettere a punto una propulsione elettrica compatta e potente abbinata ad un motore ad alte prestazioni, utilizzando la fibra di carbonio per ottimizzare il telaio e combinando i migliori elementi per un risultato eccezionale, creando un vero pacchetto di prestazioni eccellenti.

Oltretutto, come ben sappiamo, dopo il 2020 ci saranno anche McLaren e Ferrari sul mercato con delle ibride dalla potenza mozzafiato. Per questo Bmw dichiara sfida aperta a Ferrari, grazie al nuovo modello ibrido che potrebbe apparire entro il 2023. La piattaforma della i8 è la base utilizzata per il nuovo veicolo, da cui derivano anche le auto M e da cui deriveranno le auto elettriche. Tutto sembra deciso allora, non ci resta che attendere di vedere la grande competizione ibrida tra Bmw e Ferrari.

MOTORI Bmw, la nuova ibrida potente apre la competizione con Ferrari