BMW M4 GT4, l’erede dell’icona di successo è realtà

Al via i primi test ad Almeria per la nuova BMW M4 GT4, in arrivo nel 2023 nei garage dei team privati della BMW M Motorsport

La nuova BMW M4 GT4 esce finalmente allo scoperto, ora impegnata nei primi test ad Almeria per trovarsi pronta al debutto in pista previsto nel 2023. L’equipe di BMW M Motorsport è dunque al lavoro su di una sportiva che prende le mosse dal modello attuale e mira a migliorarne ulteriormente vari aspetti, anche per mezzo di componenti derivati dalla sorella maggiore BMW M4 GT3.

Manca più o meno un anno dalla consegna alle squadre, ma l’erede dell’icona di successo è già sotto esame. L’obiettivo è da una parte mantenere i punti di forza del modello attuale, dall’altra ottimizzarne ulteriormente le prestazioni in senso lato. Fra i focus principali degli ingegneri impegnati nella causa, incrementare la semplicità di manutenzione e abbassare i costi operativi, essendo d’altronde un’auto progettata per i team privati della BMW M Motorsport.

La base è il modello di produzione della BMW M4 (disponibile nel listino italiano di BMW), con il suo gruppo propulsivo completo di motore, trasmissione ed elettronica, qui ottimizzato in dettaglio per l’impiego nel Motorsport. L’impianto di raffreddamento, componenti come il tetto CFC, il concept dell’ala posteriore, l’utilizzo di materiali sostenibili come le fibre naturali in sostituzione del carbonio e dei componenti in plastica, sono alcuni degli elementi che fanno parte di quel processo di ottimizzazione che ha dato vita alla nuova BMW M4 GT4.

“Anche se siamo ancora in una fase molto precoce dei test, ci sono già aree in cui abbiamo fatto progressi rispetto all’attuale BMW M4 GT4. Questo vale in particolare per l’ergonomia del sedile, la facilità di funzionamento e molte funzioni aggiuntive che il modello precedente non aveva” ha dichiarato Jens Klingmann, pilota BMW M works che ha effettuato le prime prove ad Almeria assieme al collega Erik Johansson.

Primi test per la nuova BMW M4 GT4

In arrivo nel 2023, la nuova BMW M4 GT4 è impegnata nei primi test ad Almeria.

Dunque da una parte suv elettrici come la BMW iX, dall’altra il Motorsport per BMW Group che, col prossimo arrivo di una seconda auto di prova, disponibile già dall’inizio del 2022, potrà continuare i test nei prossimi mesi con maggiore alacrità, in attesa dell’arrivo previsto per il 2023. “Il modello attuale ha scosso la classe GT4 in piena espansione negli ultimi anni, e ha celebrato molti titoli e vittorie in tutto il mondo. Siamo sicuri che i team e i piloti della BMW M Motorsport si divertiranno moltissimo con questo nuovo modello. La corsa ad altri titoli nel segmento GT4 avrà inizio nel 2023”, ha dichiarato Thomas Felbermair, Vicepresidente Sales & Marketing BMW M GmbH.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI BMW M4 GT4, l’erede dell’icona di successo è realtà