BMW M3 berlina e BMW M4 Coupé, sportive di razza

Con la nuova BMW M3 berlina e la nuova BMW M4 Coupé la BMW M presenta una nuova interpretazione dell’automobile sportiva ad alte prestazioni

 Con la nuova BMW M3 berlina e la nuova BMW M4 Coupé la BMW  presenta una nuova interpretazione dell’automobile sportiva ad alte prestazioni

 Dopo la produzione del modello precedente, la BMW M3 Coupé della quarta generazione, in oltre 40.000 esemplari, la BMW M4 Coupé inaugura un capitolo nuovo della storia di successo, creando con il nome di tipo ‘M4’ un legame con la Serie che funge da base per il nuovo modello. Per la prima volta, insieme al modello Coupé debutta anche la variante a quattro porte che logicamente è denominata BMW M3 berlina.
 
MOTORE – Il motore sei cilindri in linea sviluppato completamente ex novo per la nuova BMW M3 berlina e la nuova BMW M4 Coupé è equipaggiato con la tecnologia BMW M TwinPower Turbo; il suo concetto a regimi elevati offre una potenza di picco di 431 CV
 
CONSUMI – Il consumo di carburante e le emissioni sono stati ridotti del 25 per cento circa.
 
ACCELERAZIONE – Sia la BMW M3 berlina che la BMW M4 Coupé accelerano da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi (con l’optional cambio a doppia frizione M a sette rapporti). 
 
PESO RIDOTTO – Per assicurare la massima dinamica di guida e, contemporaneamente, un’efficienza eccellente, rispetto al modello precedente il peso della vettura è stato ridotto di circa 80 chilogrammi (senza equipaggiamenti). 
 
 Per sottolineare il carattere da competizione di entrambi i modelli non solo a livello di dotazione tecnica, ma anche nella taratura della vettura, gli ingegneri hanno collaborato con i piloti professionisti della BMW Motorsport.

MOTORI BMW M3 berlina e BMW M4 Coupé, sportive di razza