Bentley mostra in anteprima la Gran Turismo di lusso del futuro

La concept car è realizzata con materiali di pregio e implementa un sistema di guida autonomo

Tempo di grandi cambiamenti in Bentley. Il produttore di supercar britannico, infatti, sta rinnovando la propria linea, con modelli che strizzano l’occhio al futuro.

Così, se nei giorni passati è stata svelata la Bentayga ibrida (verrà però messa in commercio nel 2020), ora è il turno della EXP 100 GT, una concept car progettata per celebrare i 100 anni del marchio Bentley. E, nonostante al momento sia “solamente” un disegno, la Bentley EXP 100 GT ha già fatto perdere la testa agli amanti delle auto Gran Turismo. Il prototipo mostrato dal costruttore britannico mostra come saranno (o come dovranno essere) le auto di lusso che solcheranno le strade di tutto il mondo da qui a 15 anni.

Realizzata con materiali di pregio e, allo stesso tempo, provenienti da una filiera controllata e sostenibile; design elegante e futuristico, motorizzazioni elettriche con autonomia estesa e guida completamente autonoma per viaggiare con il massimo del comfort. Questi i tratti salienti di un’auto che, nei piani del marchio di lusso di proprietà di Volkswagen, dovrebbe ridefinire gli standard di settore.

Ma, nello specifico, come sarà la Bentley EXP 100 GT? Come dicevamo, l’auto sarà realizzata con materiali di pregio che, però, strizzano l’occhio alla sostenibilità e all’ambiente. Gli interni in radica sono ottenuti con Copper Infused Riverwood, un legno vecchio di 5.000 anni; i tappetini sono in lana ricavata da pecore allevate in Inghilterra, mentre i ricami interni sono fatti a mano; la pelle dei sedili anteriori e posteriori sono in pelle ecologica, realizzata con gli scarti dell’uva e della vendemmia. Capitolo a parte per la vernice utilizzata per la carrozzeria: il particolare effetto perlato è merito della lolla di riso riciclata.

Le maggiori novità, o quelle che potremmo considerare come le più interessanti, riguardano la motorizzazione e il “cervellone” che controllerà ogni singolo aspetto del veicolo. Mentre la Bentayga in rampa di lancio sarà un’ibrida con un’autonomia di 50 chilometri, la EXP 100 GT avrà trazione full electric con un’autonomia di oltre 700 chilometri. Inoltre, non ci sarà bisogno di guidarla (a meno che non si avrà voglia di farlo). Grazie a sofisticati algoritmi a intelligenza artificiale, la berlina di lusso del futuro avrà un sistema di guida completamente autonomo, che non richiede alcun intervento umano.

MOTORI Bentley mostra in anteprima la Gran Turismo di lusso del futuro