Bentley Continental GT by Vilner, velocità massima 325 Km/h. Foto

La grande e costosa auto inglese elaborata dal tuner bulgaro Vilner per ottenere 660 CV, 325 km/h e prestazioni da auto da pista

Gli elaboratori di automobili, i cosiddetti "tuners", non si fermano davanti a nulla. Possono modificare utilitarie, che assumono talvolta le fattezza di vetture da gara, così come automobili di gran lusso, i cui costi diventano molto più elevati, e che si potrebbe aver paura di rovinare considerando la perfezione estetica e meccanica del modello di serie. Fa parte di questa seconda categoria di vetture la Bentley Continental GT, la grande coupé inglese (da qualche tempo nell’ambito del gruppo Volkswagen) che il tuner bulgaro Vilner ha deciso di sottoporre ad un deciso intervento di modifica.

La carrozzeria della coupé inglese, di grandi dimensioni ma dalle forme sinuose ed eleganti, è stata radicalmente trasformata con l’aggiunta di alcune parti in fibra di carbonio, che allargano le dimensioni generali: praticamente solo il tetto è rimasto quello di serie, anche se i grandi parafanghi allargati non nascondono del tutto le forme dell’auto originaria. Sono stati ridisegnati spoiler e alettoni, nel frontale, dove cambiano anche i fari, e in coda; qui si nota anche la presenza di diversi terminali di scarico, e di una parte inferiore studiata per migliorare il passaggio dell’aria. Anche il colore, un grigio grafite opaco, fa la sua parte nel trasmettere l’idea dell’esemplare speciale. All’interno domina invece il colore nero, con logo Bentley Bordeaux e finiture rosso scuro; tra i materiali spicca l’Alcantara, con un disegno decorativo specifico, e perfino il volante è stato modificato nel rivestimento per garantire una presa più efficace.

Se all’esterno la Continental GT by Vilner si fa notare per la dose massiccia di cattiveria, anche nella meccanica ci troviamo di fronte ad un’auto dalle prestazioni ancora più alte rispetto a quelle della versione di serie. Il motore è il W12 (un particolare motore compatto nelle dimensioni, nel quale i cilindri sono disposti a "W") da 6 litri, con la potenza accresciuta da 559 a 660 CV, e con una coppia massima che arriva fino a 780 Nm: una spinta che lascia senza fiato attaccati al sedile. E se non bastavano i 318 km/h della versione normale, la versione di Vilner offre la possibilità di raggiungere, in pista, i 325 km/h. Per chi non si accontenta.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Bentley Continental GT by Vilner, velocità massima 325 Km/h. Fot...