Auto usate Euro 3: le più vendute sul mercato

Uno studio, su fonti Aci, dell’Osservatorio Autopromotec ha stabilito che alla fine dello scorso anno circolavano ancora 13,7 milioni di autovetture (il 35,3% del totale) di categoria inferiore o uguale a Euro 3. Si tratta di auto immatricolate prima del 2006 e quindi sprovviste del filtro anti particolato e dei più recenti dispositivi di abbattimento delle emissioni inquinanti. In altre parole, più di un terzo delle auto circolanti avrebbe almeno 13 anni di età.

Prendendo spunto da questo dato il sito Autouncle.it ha curiosato fra le auto usate più vendute negli ultimi 60 giorni, tenendo in considerazione la loro età.

Questa ricerca ha notato che (cercando tra i modelli con più di mille esemplari venduti) viene acquistato un numero considerevole di auto usate che vanno anche oltre i suddetti 13 anni, arrivando fino a 18.

Al primo posto, per anno medio (che, a quanto pare, potrebbe essere un indicatore per la buona resistenza al tempo) c’è ad esempio il Mitsubishi Pajero. Quello che è forse il fuoristrada giapponese più famoso, è ancora valutato molto bene: un modello con 350mila km e 20 anni sulle spalle si trova, in media, a 4mila euro. Con metà dei km (170mila), in media, nell’usato il Pajero costa circa il doppio. Neanche a volerlo, è pure il più costoso in classifica.

Segue la Fiat Seicento. Vendutissima (oltre 720mila esemplari in Italia) , è stata prodotta dal 1998 al 2010 e continua ad avere successo anche nell’usato. All’inizio il nome era scritto in lettere, ma dal 2005 divenne “Fiat 600” in occasione del 50esimo compleanno della storica antenata. È un’auto che si trova, pure in buone condizioni, a prezzi “assurdi” (nel senso di molto bassi)…anche a 500 euro!

L’Alfa Romeo 156, il cui design firmato De Silva rilanciò l’estetica del Biscione e divenne quasi un simbolo, ebbe invece un successo scalfito nemmeno quando fu sostituita dalla 159. Eppure, oggi, le 156 usate vendute hanno chilometraggi e età altissimi.

Quarto posto per la Peugeot 206. Prodotta dal 1998 al 2012, ad oggi è la Peugeot più venduta di sempre.

Al quinto posto c’è un’altra auto fuori produzione, la Fiat Stilo : dal 2001 al 2010 sostituì la Bravo, per poi essere rimpiazzata dal nuovo modello di quest’ultima.

Da nuova, non ha mai riscontrato molto successo la VW Beetle, sostituita dalla Maggiolino. Certo, da usata continua ad essere molto venduta, come dimostra il sesto posto della nostra classifica.

Apparteneva invece al segmento delle compatte a due volumi l’Alfa Romeo 147. Anche lei prodotta fino al 2011, fu poi sostituita dalla Giulietta.
Fuori produzione anche la Citroën C2, all’ottavo posto.

Penultimo posto per la Fiat Multipla. Prodotta fino al 2010, è una delle auto italiane più famose di sempre. Anche nel suo caso, il nome era un omaggio ad un’antenata omonima (prodotta dal 1956 al 1965). Peculiarità dell’auto era il fatto di poter adattare il numero dei sedili a quello dei passeggeri, da tre a sei.

Per chiudere con un nome storico, quello della Suzuki Grand Vitara, prodotta dal 1999 al 2015: ad un prezzo medio del genere è un vero affare.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Auto usate Euro 3: le più vendute sul mercato