L’auto più costosa al mondo: la Pagani Zonda HP Barchetta

Si tratta di un esemplare unico voluto e realizzato dal fondatore della fabbrica dei sogni.

Ne saranno realizzati solo tre modelli e sarà l’auto più costosa al mondo: l’edizione speciale della Zonda Pagani.

Si chiama Zonda HP Barchetta e nasce per celebrare i 60 anni del grande Horacio Pagani. La Zonda è l’auto con cui 18 anni iniziò il mito Pagani.

Il nuovo progetto intende realizzare degli esemplari unici (one-off), per i clienti che non accontentano dei già altissimi livelli di personalizzazione offerti dalla Pagani ‘standard’.

Il prezzo, puramente indicativo, si aggira sui 20 milioni di euro in quanto le auto verranno messe all’asta e i collezionisti sono già pronti per contendersela.

La particolarità della Barchetta è la mancanza del tetto, insieme ad altri elementi stilistici ‘presi in prestito’ da altre one off: le paratie posteriori della ZoZo, i fari posteriori delle LM, il cofano anteriore con prese d’aria aggiuntive e così via.

Come elementi unici, l’auto presenta dei cerchioni inediti con gommatura Pirelli di ultima generazione ed uno scarico ridisegnato, che dona una tonalità estremamente particolare al ruggito di questa Zonda, sempre prodotto dal V12 aspirato da 7.3 litri di AMG. La potenza dovrebbe aggirarsi intorno agli 800cv, anche se non ci sono dati precisi comunicati dalla casa,

Alla prossima edizione del Salone di Ginevra la Casa di San Cesario sul Panaro metterà in mostra anche una Huayra Roadster. Quest’auto da sogno è stata prodotta in soli 100 esemplari al costo di 2.280.000 euro. Inutile prenotare l’acquisto, le vetture sono già state tutte vendute quand’ancora erano in fase di realizzazione. I cultori delle quattro ruote di lusso non hanno potuto resistere a una monoscocca in Carbo Titanio e a prestazioni incredibili che promettono di superare persino quelle della Formula 1.

MOTORI L’auto più costosa al mondo: la Pagani Zonda HP Barchetta