Un’auto piccola e economica, Tesla smentisce le voci

Si è parlato dell’arrivo di una nuova auto elettrica di Tesla economica, per tutti. La Casa dice la verità in merito

Tante le voci che in queste ore davano per certo l’arrivo della prima Tesla economica, alla portata di chiunque. Una nuova elettrica piccole e dal listino inferiore rispetto a quello che siamo abituati a vedere sui grandi modelli a zero emissioni della Casa di Palo Alto.

Niente da fare, erano tutte infondate. Nonostante sembravano sicure e molto insistenti, tanto che ormai sul web non si leggeva altro, l’imminente arrivo della Tesla low cost è già stato smentito dalla Casa stessa. Il modello compatto che già speravamo di vedere apparire sul mercato, in arrivo dalla Cina e per tutto il globo, non ci sarà.

È stato proprio un portavoce della filiale cinese di Tesla a dichiarare che la Tesla economica è solo un’invenzione, al momento non è assolutamente in programma; tutto quello che abbiamo letto sinora quindi non è altro che un’enorme accozzaglia di fake news. Ma davvero? I media cinesi sostenevano che le parole e le dichiarazioni riportate fossero proprio del presidente di Tesla in Cina, Tom Zhu. Non è affatto così, non è vero che al centro di ricerca e sviluppo ha parlato della nuova elettrica low cost per tutti.

E non è vero nemmeno che arriverà una Tesla per il mercato di massa, al prezzo di listino di 160.000 yuan circa, che corrispondono a 25.000 dollari. La speranza era altissima, ma dobbiamo metterci il cuore in pace. Al momento non abbiamo alcun’altra notizia certa, anzi. Questa presunta nuovissima “Model 2” arriverà? Per ora tutte le dichiarazioni apparse sul web probabilmente sono solo frutto della fantasia di qualcuno. Sembra infatti che Zhu abbia semplicemente detto che nel futuro di Tesla c’è la volontà di “sviluppare e produrre un modello originale in Cina. Verrebbe prodotto qui, per il mercato globale. Questo centro di R&D è il punto di partenza”.

Probabilmente quindi la Cina sarà davvero una nuova protagonista nella produzione e commercializzazione di auto elettriche Tesla, ma non abbiamo ancora alcun dettaglio sui modelli, i nomi e i prezzi. Chissà se davvero Tom Zhu ha si è fatto scappare qualcosa di vero sul modello low cost (di cui per altro aveva già parlato anche Elon Musk), per poi essere stato “richiamato” dalla Casa, che ha smentito la notizia. O se sono state davvero solo fake news, nate dalla fantasia di qualcuno. Basta aspettare, e vedere cosa succederà.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Un’auto piccola e economica, Tesla smentisce le voci