PROMO

Auto ibride plug-in: piacere di guida ed efficienza su Peugeot 508 e 3008 Hybrid

La Peugeot 508 e la Peugeot 3008 sono l’esempio di come le motorizzazioni ibride possano regalare soddisfazioni anche nei segmenti superiori

Forte di due sistemi ibridi di ultima generazione, l’Hybrid e l’Hybrid4 che integrano lo stato dell’arte della tecnologia di trazione elettrificata, Peugeot presenta le versioni plug-in della bellissima berlina 508 (anche con carrozzeria SW) e del SUV 3008.

Peugeot 508 e Peugeot 3008: potenza e piacere di guida dei motori ibridi

Le due auto ibride plug-in sono disponibili in versione Hybrid con due ruote motrici la prima e in versione Hybrid4 a trazione integrale la seconda, ma in seguito arriverà anche la 3008 Hybrid 2WD. Entrambe le vetture, ed entrambi i sistemi ibridi, condividono il motore termico PureTech a benzina, il cambio automatico a 8 rapporti e-EAT8, la flessibilità nella ricarica, le tre modalità di guida (Eco, Power e Charge) e il sofisticato sistema di recupero dell’energia in frenata e decelerazione i-Booster.

Sia 3008 Hybrid/Hybrid4 che la 508 Hybrid hanno la funzione e-Save che ci permette di riservare una parte della batteria (o tutta) per percorrere 10, 20 o più chilometri esclusivamente in elettrico, quando lo vogliamo.

Peugeot 508 Hybrid, la berlina del futuro

Sulla berlina 508 Hybrid Peugeot è riuscita a declinare la tecnologia ibrida sia in funzione dell’efficienza che del piacere di guida. Il motore PureTech benzina 1.6 turbo sviluppa 180 cavalli, che diventano 225 quando entra in funzione anche il motore elettrico posizionato all’asse anteriore. La 508 Hybrid ha la possibilità di percorrere fino a 40 chilometri (calcolati con il nuovo ciclo WLTP) in modalità 100% elettrica. Bassissimi i consumi di carburante e le emissioni: 2,2 litri per 100 chilometri e 49 grammi di CO2 per chilometro percorso.

La catena di trazione è stata posizionata senza scendere a compromessi e l’abitabilità, nonostante la presenza della batteria da 11,8 kWh, è identica a quella della 508 con motori diesel o benzina. Stessa cosa per i volumi di carico, che restano pari a 487 litri per la berlina e 530 litri per la station wagon. La motorizzazione ibrida è disponibile sulle versioni Allure, Business, GT Line e GT di 508.

Peugeot 3008 Hybrid, prestazioni elevate e consumi minimi

Sul SUV 3008, invece, il sistema Hybrid4 gioca in favore della potenza complessiva e della motricità. Sul SUV ibrido, infatti, i cavalli del PureTech turbo salgono a 200 mentre quelli del sistema ibrido salgono a 300, grazie ad un secondo motore elettrico posizionato sull’asse posteriore, che permette la trazione integrale. La 3008, così, oltre a consumare di meno e ad emettere meno CO2 ci guadagna anche in prestazioni (0-100km/h in appena 6,5 secondi) e guidabilità sui percorsi accidentati, su strade bagnate, fangose, innevate e nel misto (la potenza è ripartita elettronicamente in modo omogeneo su tutte le ruote). Questo SUV ibrido può percorrere fino a 50 chilometri in puro elettrico, consuma appena 2,2 litri per cento chilometri ed emette 49 grammi di CO2 per chilometro percorso.

La motorizzazione Hybrid4 è disponibile solo con l’allestimento GT di Peugeot 3008, che tra l’altro eredita dalla 508 tutti i sistemi di assistenza alla guida più evoluti del marchio francese come il regolatore di velocità adattivo con Start&Go e il Lane Positioning Assist per mantenere l’auto in carreggiata. A breve arriverà anche la 3008 Hybrid da 225 CV complessivi e trazione 2WD.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Auto ibride plug-in: piacere di guida ed efficienza su Peugeot 508 e 3...