Auto a GPL, Dacia spiega tutti i vantaggi

Tante le qualità di questo carburante, che forse non tutti ancora conoscono: per questo la Casa ci tiene a spiegarle

Secondo Dacia il GPL potrebbe tranquillamente essere definito Gas Perfetto per L’automobile, un carburante in grado di mettere insieme tante qualità che spesso gli automobilisti ignorano. Parliamo soprattutto del fatto che sia – contemporaneamente – sicuro, economico e anche ecologico. Una ‘bomba’!

E nella nostra epoca, in cui assistiamo a continui aumenti del prezzo dei carburanti e alla progressiva lotta contro le emissioni inquinanti di CO2, ecco il motivo per cui Dacia definisce il GPL come la soluzione perfetta. E così Damien, Responsabile Prestazioni Trasversali Dacia, spiega tutti i vantaggi legati al GPL: è facile e pratico circolare con vetture alimentate da questo gas? Come bisogna comportarsi alla stazione di servizio, quando bisogna fare il pieno?

Tutti dubbi che vengono presto chiariti. Innanzitutto la sigla GPL cosa sta ad indicare? Il Gas di Petrolio Liquefatto, che fa la felicità dei clienti con l’offerta bifuel ECO-G di Dacia. La conclusione è semplice: provare per crederci. Iniziamo con un’affermazione presto smentita: “Il gas di petrolio sarà sicuramente inquinante e pericoloso”. Falso, anzi, possiamo dire addirittura il contrario. L’unico motivo per cui, secondo Dacia, il GPL ancora non piace a tutti, è solo perché non si conosce a fondo.

Questo gas ha una fama di pericolosità che però ormai da tempo è obsoleta e assolutamente ingiustificata. La tecnologia di carburazione a GPL, che da diversi decenni è diventata famosa, è una soluzione sicura, affidabile e semplice. Rende felici le persone intelligenti che hanno deciso di adottarla, perché permette agli automobilisti di circolare più a lungo spendendo di meno. Una soluzione simile al diesel, quindi? In qualche modo sì, ma con un prezzo inferiore alla stazione di servizio e oltretutto meno emissioni di CO2 e polveri sottili.

Il GPL ci guadagna ad essere conosciuto a livello globale, considerato come un carburante “pulito” in molti Paesi. I clienti Dacia possono adottarlo su tutta la gamma, grazie al label ECO-G. Un’offerta unica sul mercato, al 100% vincente per il cliente e per il pianeta. Damien dichiara: “Il GPL è pratico, economico, ecologico, semplice. Il GPL è come Dacia!”.

La maggioranza dei veicoli con sistema bifuel viene modificata nell’aftermarket, quindi con l’intervento di allestitori specializzati, al di fuori delle reti del costruttore. Ma è da 2 anni che il GPL è in gran crescita, le vendite decollano, spinte dall’aumento del prezzo di rifornimento di benzina e diesel. E così si moltiplicano chiaramente le offerte bifuel benzina/GPL come primo equipaggiamento dei costruttori.

Dacia, che ha rivoluzionato il mondo delle auto con il suo modello economico inedito e i suoi veicoli accessibili, contemporanei e focalizzati sull’essenziale, crede nel GPL dal 2010. Oggi, è l’unico brand del mercato a proporre questo sistema bifuel su tutta la sua gamma termica. L’integrazione del serbatoio del GPL è ottimizzata, dato che prende il posto della ruota di scorta. Questa offerta come primo equipaggiamento in fabbrica, associata alla garanzia del costruttore, ha permesso di rassicurare e attirare tanti nuovi clienti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Auto a GPL, Dacia spiega tutti i vantaggi