Auto elettriche, la nuova batteria che stravolge il mercato

È la batteria del futuro per i veicoli a zero emissioni, arriva da Israele per rivoluzionare il settore

Ci sono voluti otto lunghi anni di ricerche e finalmente la batteria del futuro per le auto elettriche è pronta. Si tratta di un prodotto esclusivo, sviluppato dall’israeliana Store Dot, in particolare stiamo parlando di una batteria veloce agli ioni di litio, in grado di ricaricarsi completamente in soli 5 minuti.

I tempi possono essere paragonati a quelli che servono per fare il pieno di benzina su un’auto tradizionale. Secondo quanto ammette l’azienda stessa (Store Dot) i veicoli elettrici governeranno il comparto auto nel prossimo futuro per differenti ragioni, tra cui l’efficienza energetica, il rispetto dell’ambiente, i vantaggi in termini di prestazioni e manutenzione ridotta.

È anche vero che ancora oggi però le auto elettriche, lo sappiamo bene, devono affrontare delle sfide molto significative, legate soprattutto alla batteria. Si parla spesso infatti dell’ansia da ricarica, dei costi molto elevati delle batterie, del peso e dei lunghi tempi di ricarica. Alcune di queste peculiarità hanno registrato miglioramenti significativi negli ultimi anni, ma il tempo di ricarica è ancora un ostacolo importante. Per questo le Case auto e altri attori del mercato sono alla continua ricerca di soluzioni ottimali.

La ricarica completa della batteria può richiedere diverse ore. E anche in una stazione dedicata (previste novità in Italia), è possibile che servano almeno 40 minuti. Questo è il motivo che ha spinto l’israeliana Store Dot a creare una nuova batteria in grado di ricaricarsi completamente in soli 5 minuti, offrendo un’autonomia di 300 miglia (che corrispondono a circa 480 km).

La tecnologia di ricarica rapida Store Dot riduce il tempo che i conducenti devono attendere in fila per ricaricare le loro auto, riducendo così anche il numero di punti di ricarica richiesti in una data stazione. La velocità di ricarica così rapida di EV FlashBattery è ottenuta grazie ai nuovi materiali usati dall’azienda e alla nuova struttura della batteria. Il veicolo elettrico avrà un pacchetto composto da centinaia di celle in grado di immagazzinare energia sufficiente per un’autonomia EV completa in soli 5 minuti.

​Nonostante la nuova batteria consenta la straordinaria funzionalità di 5 minuti di ricarica, il prezzo del veicolo elettrico non aumenterà, poiché il processo di produzione utilizza apparecchiature tradizionali, con elaborazioni standard. La tecnologia incorpora molecole organiche sintetizzate chimicamente di origine non biologica. Queste molecole innovative dimostrano proprietà ottiche e elettrochimiche sintonizzabili in modo univoco, che consentono prestazioni migliorate dei dispositivi di accumulo di energia.

La Store Dot è riuscita a massimizzare la velocità di trasferimento della carica. Utilizzando un esclusivo elettrodo multifunzione (MFE), la nuova batteria combina due vantaggi delle soluzioni di accumulo di energia, incorporando la capacità di velocità di ricarica rapida con la capacità di accumulo di energia elevata. Mentre alcuni produttori di batterie sono riusciti negli anni a migliorare una sola caratteristica tra la maggiore capacità, la ricarica rapida e la durata della batteria, la nuova tecnologia di Store Dot ha ottimizzato tutti e tre i parametri contemporaneamente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Auto elettriche, la nuova batteria che stravolge il mercato