Audi SQ5 TDI: svelato l’aggiornamento del potente SUV diesel

L’auto oggi si colloca al top dell’offerta del modello della gamma Q più venduto al mondo

Nel 2013 è stata lanciata la prima generazione di Audi SQ5 TDI, auto che da quel momento ha scritto una pagina della storia della Casa dei Quattro Anelli: è stata la prima Audi S dotata di un motore Diesel. Ora si colloca al top dell’offerta del modello della gamma Q più venduto al mondo, forte del più recente stadio evolutivo del V6 3.0 TDI a doppia sovralimentazione.

Il propulsore Diesel a 6 cilindri coniuga una straordinaria potenza e un’elevata efficienza: 341 CV e 700 Nm di coppia. L’erogazione è ancora più rapida, l’auto scatta da 0 a 100 km/h in 5.1 secondi, la velocità massima è di 250 km/h, il sound allo scarico è possente. Il propulsore di nuova Audi SQ5 TDI beneficia di molteplici affinamenti tecnici che rendono ancora più pronta la risposta alle pressioni dell’acceleratore.

Il V6 3.0 TDI della versione S del SUV Q5 recentemente rinnovato, si avvale di soluzioni tecniche raffinate quali la tecnologia mild-hybrid a 48 Volt e il compressore ad azionamento elettrico per coniugare efficienza e performance sportive. Il sistema MHEV riduce i consumi nelle condizioni di marcia reali sino a un massimo di 0.7 litri ogni 100 chilometri.

nuovo diesel Audi SQ5 TDI

Fonte: Ufficio Stampa Audi

La nuova Audi SQ5 TDI sfoggia differenti dettagli esterni in grado di evocare il carattere sportivo dell’auto. Vediamo due ampie prese d’aria con inserti decorativi trapezoidali sul paraurti anteriore, caratteristici della nuova generazione di Audi Q5, mentre il single frame prevede una griglia specifica a nido d’ape in nero titanio opaco con inserti in argento. Il logo S con losanga rossa è presente in più punti. Posteriormente notiamo il listello decorativo che raccorda i gruppi ottici, l’estrattore ridisegnato e i quattro terminali di scarico cromati a sezione ovale. Le calotte dei retrovisori esterni sono in look alluminio. È possibile scegliere fra nove colori differenti per la carrozzeria.

Dando uno sguardo all’interno, l’abitacolo è caratterizzato da tonalità scure e accoglie il conducente e il passeggero anteriore con i battitacco in alluminio illuminati (di serie) corredati dell’esclusivo logo S. Le cuciture a contrasto del volante rivestito in pelle danno all’auto un’atmosfera dinamica e elegante. I sedili anteriori sportivi, regolabili elettricamente e rivestiti in pelle e microfibra Dinamica, sono di serie e corredati dal logo S. A richiesta, possono essere impreziositi dalla raffinata pelle Nappa con impuntura a losanghe e dalle funzioni massaggio pneumatico e climatizzazione. Gli inserti in alluminio spazzolato sono di serie, a richiesta in carbonio o in nero laccato. L’auto arriverà nelle concessionarie italiane a aprile 2021, i prezzi partono da 82.700 euro, che diventano 85.800 euro per la configurazione sport attitude.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Audi SQ5 TDI: svelato l’aggiornamento del potente SUV diesel