Audi sfida Tesla: in arrivo un super Suv elettrico

L’autonomia della batteria è stato uno dei motivi che fino ad ora ha frenato lo sviluppo delle auto elettriche; problema aggravato dai lunghi tempi di ricarica e dalla scarsa rete pubblica di colonnine.

Ma su tutti questi fronti si stanno registrando grandi passi avanti negli ultimi anni. Molti dei nuovi modelli annunciati dalle case automobilistiche promettono un’autonomia che regge tranquillamente il confronto con i motori a benzina.

Audi ha comunicato di essere al lavoro, insieme a LG e Samsung, su una batteria che dovrebbe alimentare il prossimo SUV elettrico della casa tedesca garantendo una autonomia di 500 km.

Rubert Stadler, amministratore delegato di Audi, ha già posto un orizzonte temporale: si parla del 2018 o 2019. Il progetto della super batteria è fattibile in questi tempi e dovrebbe legarsi alla crescete rete di infrastrutture che consentiranno la ricarica veloce. La ricarica tradizionale, per intendersi quella legata alla rete domestica, può impiegare svariate ore per fornire il pieno di energia al veicolo; con le ricariche rapide i tempi di attesa caleranno drasticamente: basteranno 20 minuti per ricaricare la batteria all’80%.

Audi sembra quindi lanciare la sfida a Tesla, che con il Model X ha proposto un crossover accattivante che vanta una autonomia di 430 km. Audi promette per il 2018 di arrivare alla soglia dei 500. Il futuro sembra sempre più elettrico. (FONTE: ECOSEVEN.NET)

MOTORI Audi sfida Tesla: in arrivo un super Suv elettrico