Audi S8, la variante ibrida della potente vettura da 571 cavalli

La nuova grande ammiraglia Audi si presenta con l’innovativa tecnologia mild-hybrid

La nuova Audi S8 entra sul mercato con delle novità entusiasmanti di cui la Casa dei Quattro Anelli non può che andare fiera.

Si tratta della versione high performance dell’ammiraglia che unisce l’esclusività dei modelli Audi S e la raffinatezza tipica della A8, oltre alle prestazioni uniche di una vettura sportiva. Un’auto che, come da tradizione, è all’avanguardia della tecnica e che oggi rafforza ancor di più questo concetto grazie alle sospensioni attive predittive e innovative. La nuova Audi S8 monta un eccezionale motore V8 biturbo TFSI in grado di erogare una potenza di ben 571 Cv e 800 Nm di coppia.

Le tecnologie mild hybrid e cylinder on demand abbinano le performance e l’efficienza, la trazione quattro con differenziale sportivo di serie e lo sterzo integrale dinamico invece garantiscono un comportamento dinamico di riferimento. La nuova Audi S8 è pronta a varcare le porte del mercato nel terzo trimestre di quest’anno e per andare incontro alle esigenze dei clienti la quattro porte ad alte prestazioni sarà presente solo con la carrozzeria a passo lungo in Cina, Corea del Sud, Canada e Stati Uniti.

audi s8

Il motore V8 prestazionale è abbinato al sistema mild hybrid da 48 volt, che riduce i consumi sfruttanto la modalità sailing e allungando i tempi di spegnimento dello start&stop. Oltretutto il propulsore è dotato della disattivazione dei cilindri a carichi parziali per ridurre il consumo senza andare a toccare però i livelli di comfort e dell’active noise cancellation. La velocità massima raggiungibile dalla nuova Audi S8 limitata elettronicamente è di 250 km/h.

Un’innovazione importante che debutta sull’auto è relativa alle sospensioni, l’assetto include un sistema attivo predittivo integrato nelle sospensioni pneumatiche che reagisce alle condizioni dell’asfalto rilevate dalla telecamera frontale. Le sospensioni alzano anche l’auto di 50 mm nel momento in cui si aprono le portiere, rendendo più semplice l’accesso. Asse posteriore sterzante e differenziale posteriore sportivo con torque vectoring sono offerti di serie, per dare la massima agilità nonostante le dimensioni.

Vediamo anche il pacchetto aerodinamico, la strumentazione digitale personalizzata, l’Infotainment con assistente Alexa, cerchi in lega da 21’’, la finitura della plancia Carbon Vector con effetto 3D, i sedili riscaldabili e molto altro, tutto fa parte della dotazione di serie. Entro la fine dell’anno la nuova Audi S8 ibrida e performante sarà sul mercato.

MOTORI Audi S8, la variante ibrida della potente vettura da 571 cavalli