Audi Q4, la Casa svela le prime informazioni sul nuovo suv compatto

Una nuova vettura a ruote alte per scalare la vetta del settore delle auto più amate

Audi sta per lanciare sul mercato la nuova Q4, le prime foto spia sono apparse sul web e hanno movimentato l’attesa.

Si tratta dell’inedito suv compatto realizzato dalla Casa dei Quattro Anelli, un modello a ruote alte con linee coupé che il costruttore ha deciso di rivelare ufficialmente nel corso del 2019. In questo momento i muletti stanno svolgendo i test drive classici per lo sviluppo di ogni vettura. In particolare questi si tengono nel nord della Svezia, su strade completamente innevate, a dimostrare le capacità estreme di Audi Q4. Anche se le camuffature sono molte, si riesce ad intravedere quale sarà la linea del suv, nonostante non si possano vedere con precisione ovviamente tutti i dettagli e le esclusività del nuovo design, ma solo gli elementi essenziali dello stile inedito.

Da quel poco che ci viene mostrato, possiamo vedere soprattutto di profilo che la silhouette della nuova macchina sarà morbida e sinuosa, si tratta di una caratteristica che differenzierà questo veicolo da tutti gli altri della Casa dei Quattro Anelli. Audi punta ad ottenere un posto di rilievo del segmento dei suv, che è quello che più di tutti sta avendo successo nel mercato dell’automotive oggi. Il motivo per cui nasce la nuova macchina è proprio questo, proponendo una vettura a ruote alte con arie da coupé. Il corpo sembra avere come caratteristica una linea del tetto discendente in maniera evidente e una coda compatta, che vi si affianca in maniera perfetta. Il lunotto posteriore è anch’esso particolarmente inclinato, come non si era mai visto su un suv della Casa.

Importanti quindi le novità nello stile della nuova Audi Q4, oltre che nelle ambizioni di posizionamento sul mercato. Come ha dichiarato Andreas Mindt, responsabile degli esterni design di Audi, sarebbe errato parlare di questo nuovo modello definendolo semplicemente una variante coupé della Q3. Gli obiettivi infatti vanno molto oltre rispetto a questa concezione. La piattaforma costruttiva che sarà alla base della realizzazione è la MQB, anche la seconda generazione della Q3 è stata creata proprio sulle stesse fondamenta. Audi con Q4 riprende diversi dettagli estetici della sorella, lo stile esterno e anche la meccanica, ma vuole creare un suv in grado di aprire la competizione con altre auto a ruote alte compatte e premium di grande successo, come Range Rover Evoque, Mercedes GLA e Bmw X2.

I propulsori disponibili sulla nuova Audi Q4 sono differenti, si parte dai quattro cilindri diesel per arrivare agli stessi alimentati a benzina. Presente anche il 2.5 cinque cilindri in grado di erogare una potenza di 500 Cv, che verrà montato sulla versione sportiva RS che verrà prodotta in futuro. Non si esclude anche la possibile realizzazione di un modello ibrido plug-in. Per quanto riguarda il prezzo di partenza, dovrebbe aggirarsi attorno ai 32.000 euro.

MOTORI Audi Q4, la Casa svela le prime informazioni sul nuovo suv compat...