Audi Q3: il SUV compatto si rinnova. Nuova ‘faccia’ e consumi ridotti

Frontale rivisto e motori più efficienti per il nuovo Audi Q3

A tre anni dal debutto, in casa Audi arriva la nuova versione della Q3. Il suv compatto di successo entrerà in produzione da febbraio dell’anno prossimo e presenterà un importante facelift a livello di design anteriore e un’aumentata efficienza e potenza dei motori, a fronte di dimensioni (4.39 di lunghezza, 1.83 di ampiezza e 1.29 di altezza, con passo di 2.6 m e peso minimo di 1.385 kg) sostanzialmente immutate. 

A livello estetico la grande novità è rappresentata dalla griglia frontale ridisegnata. La calandra è ingrandita e per la prima volta collegata da una cornice metallica ai gruppi ottici, dotati di fari xenon plus di serie. Sul posteriore,  le linee da coupé sono state perfezionata con il particolare portellone avvolgente mentre per i cerchi la scelta va dai 16" ai 21".

A bordo lo spazio è per 5 passeggeri con bagagliaio che va da un minimo di 460 fino ad un massimo di 1365 litri: di serie i mancorrenti al tetto e la copertura estensibile per il vano bagagli.

La dotazione interna di serie è decisamente ricca, con illuminazione interna a LED e sedili a regolazione elettrica. Il sistema MMI Navigation Plus con Audi Connect permette di connettersi alla rete wi-fi integrata e sono poresenti diversi i sistemi di aiuto alla guida. Tra gli altri, di serie c’è quello di assistenza alla frenata in caso di collisione multipla mentre come optional ci sono l’Audio Side Assist per evitare brutte sorprese dall’angolo cieco o da mezzi in rapido avvicinamento da dietro, l’Audi Active Lane per mantenere l’auto all’interno delle linee e il sistema di riconoscimento dei limiti di velocità.

L’altra grande novità della nuova Q3 è data dalle motorizzazioni. Audi propone tre TFSI e tre TDI con potenze maggiori combinate a consumi ed emissioni di CO2 ridotte, queste utlime fino al 17%. Le cilindrate vanno da 1.4 a 2.0 litri ed erogano da 120 CV a 220 CV. Tutte i propulsori abbinano sovralimentazione e iniezione diretta e rispettanola normativa EURO 6 sulle emissioni allo scarico, grazie anche alla tecnologia ‘cylinder on demand’.

Le prestazioni s’alzano ulteriormente quando si passa alla versione RS, dotata di cambio S tronic a 7 rapporti. Qui il 5 cilindri, 2.5 litri TFSI eroga 30CV in più arrivando fino a 340 CV e 450 Nm di coppia, sempre nel rispetto dell’Euro 6. L’accelerazione è tale da permettere di passare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, con velocità elettronicamente limitata a 250 km/h.

L’esclusività della versione RS è confermata anche da alcuni dettagli sia esterni, come i cerchi da 19" e i paraurti specifici, che interni, dove domina il nero anche sui sedili, disponibili pure in pelle Nappa.

Già nota la data di commercializzazione: la Q3 ‘standard’ arriverà infatti sul mercato a febbraio 2015 mentre la versione RS dovebbe essere venduta entro il primo trimestre dell’anno prossimo. I prezzi partono dai 31.900 euro della 1.4 TFSI da 150 CV ma con la trazione integrale si parte dai 34.800.

 

MOTORI Audi Q3: il SUV compatto si rinnova. Nuova ‘faccia’ e cons...