Audi Q2, arriva in Italia il crossover più atteso. Tutte le info

Aperte in Italia le prevendite per l'atteso crossover della casa di Ingolstadt

Dopo la presentazione al Salone di Ginevra, si aprono finalmente anche in Italia le ordinazioni per il nuovo Audi Q2 (la scheda) , il suv di segmento B premium della casa di Ingolstad, uno dei più attesi del 2016. Con l’apertura delle prenotazioni, l’azienda tedesca ha reso noti anche propulsori e allestimenti del crossover per il nostro mercato.

Alla prevendita saranno disponibili cinque motorizzazioni: per il benzina ci saranno il 1.0 TFSI 116 CV con cambio manuale, il 1.4 TFSI con cylinder on demand 150 CV con cambio manuale e S tronic e il 2.0 TFSI 190 CV S tronic con trazione integrale quattro. Per il diesel, invece, saranno subito prenotabili il 1.6 TDI 116 CV con cambio manuale, il 2.0 TDI 150 CV con cambio S tronic (anche con trazione integrale quattro) e il 2.0 TDI 190 CV con cambio S tronic e trazione integrale. In un secondo tempo, arriverà anche il benzina 2.0 TFSI 190 CV con cambio S tronic e trazione integrale.

L’equipaggiamento di serie del nuovo Q2 prevederà: Audi pre sense front e city, cofano anteriore con sistema di protezione pedoni, dispositivo di assistenza alla frenata per collisione secondaria, dispositivo per il collegamento esterno tramite AUX-IN, freno di stazionamento elettromeccanico, limitatore di velocità impostabile, MMI radio con schermo a colori da 5,8 pollici, nuova e intuitiva interfaccia di comando MMI, servosterzo progressivo di nuova generazione, sistema controllo pressione pneumatici, sistema Start&Stop di ultima generazione e specchietti retrovisivi esterni regolabili e riscaldabili elettricamente con dispositivo bordo marciapiede.

Tre, invece gli allestimenti superiori, Sport, Design e Business. Rispetto a quello base, l’equipaggiamento Sport prevede appoggiaginocchia colorato, Audi drive select con funzione ECO, blade posteriore in argento ghiaccio, cerchi in lega di alluminio con design a 5 razze a stella da 17 pollici, griglia del radiatore single frame e listelli con design specifico, inserti specifici in rosso o giallo, inserto al diffusore posteriore, protezione sottoscocca anteriore e passaruota con design specifico, listelli sottoporta con inserto in alluminio, rivestimento dei sedili in tessuto Frequency nero/grigio roccia o nero/rosso tango, sedili sportivi, terminali di scarico cromati, verniciatura completa, volante sportivo in pelle a tre razze.

La versione Design si differenzia dalla Sport per il blade posteriore in grigio Manhattan, i cerchi in lega con design a razze multiple da 17 pollici, gli inserti specifici in arancione o bianco e il rivestimento dei sedili in tessuto Arcade nero o grigio petrolio/arancione mentre sull’allestimento Business ci sono pacchetto di navigazione, regolatore di velocità, sistema d’informazione per il conducente, sistema d’ausilio al parcheggio posteriore e volante multifunzionale in pelle a tre razze.

Per finire, per il Q2 l’Audi offre due pacchetti specifici, il Business, che aggiunge alle versioni Sport e Design le dotazioni specifiche dell’allestimento Business mentre l’Evolution aggiunge all’equipaggiamento il climatizzatore automatico comfort, il pacchetto luci, i proiettori full LED con luci diurne a LED ad alta riconoscibilità e i gruppi ottici posteriori a LED con indicatori di direzioni dinamici.

Come anticipato, le ordinazioni per la nuova Q2 si aprono questa estate mentre l’arrivo nelle concessionarie è previsto per l’autunno, quando verrà ufficializzato anche il listino prezzi, che dovrebbe partire da circa 23-24mila euro per la versione base motorizzata con il 1.0 benzina.

MOTORI Audi Q2, arriva in Italia il crossover più atteso. Tutte le info