Arriva la nuova Mini cabrio: più comoda e spaziosa

BMW presenta la terza generazione della MINI Cabrio, ora più lunga e capiente

E sono tre: come le sue ‘sorelle’, anche la Mini in versione Cabrio arriva alla terza generazione, una generazione caratterizzata da misure più grandi e consumi ridotti, specialmente con il diesel.

Detto che il look è quello ormai tradizionale delle ultime Mini, la nuova Cabrio è infatti più lunga di 98 mm e più larga di 44 mm mentre il passo è aumentato di 28 mm e pure le carreggiate sono più grandi di 42 e 34 mm.

Il risultato è che lo spazio in generale è aumentato e i passeggeri stanno decisamente più comodi, per non parlare di un bagagliaio accresciuto del 25%, per un totale di 215 litri con la capote abbassata e di 160 con il tettuccio aperto. Oltretutto, le operazioni di carico e scarico sono decisamente più comode con lo schienale del divanetto posteriore ribaltabile separatamente, l’apertura di carico passante ampliata e la funzione Easy-Load, tutte di serie.

Un’altra novità della nuova cabrio è la capote apribile in stoffa e con un azionamento totalmente elettrico, che permette di completare l’operazione in 18 secondi procedendo ad una velocità di 30 km/h. Nuove pure la capote MINI Yours con la ‘mitica’ bandiera della Union Jack e l’integrazione di roll-bar invisibili, a fuoriuscita automatica in caso di necessità.

Per quanto riguarda interni, sistemi di assistenza e sicurezza e infotainment la Cabrio mentiene le dotazioni delle sorelle ‘chiuse’: ecco allora, ad esempio, l’asse anteriore McPherson, la servoassistenza Servotronic funzionante in dipendenza della velocità, il Dynamic Stability Control, il MINI Head-Up Display, il Park Assistant, il Driving Assistant e così fino all’In-Car-Infotainment di MINI Connected.

GUARDA LA GALLERY

GUARDA LA GALLERY

Tre le motorizzazioni disponibili al lancio, tutte Euro 6. La Mini Cooper Cabrio monta un tre cilindri benzina con tecnologia MINI TwinPower Turbo da 136 CV, la MINI Cooper S Cabrio un quattro cilindri benzina da 192 CV e la MINI Cooper D Cabrio un tre cilindri diesel MINI TwinPower Turbo da 116 CV con consumi decisamente interessanti fino a 3.8 litri per cento chilometri sul combinato.

A questo punto non resta che aspettare l’ufficializzazione della data di arrivo nelle concessionarie e il prezzo, entrambi ancora sconosciuti. Per avere qualche informazione in più sul secondo, possiamo ricordare che la precedente generazione della MINI Cabrio partiva da da 22.200 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Arriva la nuova Mini cabrio: più comoda e spaziosa