Arriva in Italia il nuovo SsangYong Rexton

Il Costruttore coreano SsangYong prosegue il rinnovamento della sua gamma con l'introduzione in Europa della nuova generazione del Rexton

A distanza di 15 anni dalla sua prima presentazione sul mercato italiano, con una evoluzione del modello che ha visto ben tre serie,  SsangYong Motor Italia ha presentato  il nuovo Rexton, non più evoluzione ma rivoluzione.

Rexton è l’ennesimo nuovo modello della sempre più evoluta gamma Ssangyong. Segue infatti l’introduzione di Tivoli (2015) e XLV (2016) e persegue l’obbiettivo dell’azienda di aggiungere un nuovo modello ogni anno per i prossimi tre, tra cui una variante pickup derivata da Rexton in arrivo nel 2018.

Oltre alla progettazione sempre più aderente alle necessità e ai gusti Europei gli sforzi dell’azienda si sono inoltre concentrati sulla creazione di nuove opportunità di crescita con lo sviluppo di veicoli elettrici ed ecologici.

La vettura ha il carattere di una ammiraglia con dimensioni importanti: 4,85 m di lunghezza, 1,92 m di larghezza, 1,8 m di altezza ed un passo di 2.864 mm) e abitacolo a sette posti.

La dotazione a bordo la pone ai vertici della categoria per completezza, comfort e sicurezza attiva e passiva.

Suoi concorrenti di mercato saranno Ford Edge, Volkswagen Touareg, Skoda Kodiaq, Kia Sorento, Nissan X-Trail e Hyundai Santa Fe.

SsangYong Rexton di quarta generazione viene equipaggiato con la robusta unità turbodiesel da 2,2 litri di origine Mercedes, abbinata alla trazione integrale e ad un cambio automatico a sette rapporti.

Tre gli allestimenti disponibili: Road (prezzo chiavi in mano 35.400 euro la 2WD manuale, 37.900 4WD manuale, 40.400 4WD automatica), Dream (37.900-40.400-42.900), Icon (la full optional automatica a 46.900 euro).

 

 

MOTORI Arriva in Italia il nuovo SsangYong Rexton