Arriva dalla California una Ferrari unica al mondo: ha il motore elettrico

Prima 'Rossa' con propulsore completamente elettrico creata dalla Electric GT

Arriva dalla California una Ferrari unica al mondo: per la prima volta è stata infatti messa in strada una Rossa di Maranello spinta unicamente da motore elettrico. A produrla è stata un’azienda californiana, l’Electric GT, che ha recuperato una vecchia 308 GTS del 1978 ‘vittima’ di un incendio, ne ha restaurato il telaio e ha poi deciso di sostituire ciò che restava del V8 3.0 carbonizzato con tre motori elettrici HPEVS AC­51 m da 415 CV e 450Nm di coppia, quasi il doppio della potenza originale senza un significativo incremento di peso.

La Ferrari ‘verde’ ha un’autonomia di circa 100 miglia (intorno ai 160 chilometri) che possono però essere raddoppiate se si punta su un pacco batterie da 75 kWh disponibile come optional ma che pesa 45 chili in più.

“Dobbiamo essere attenti quando lavoriamo su macchine così ‘iconiche’, perché vogliamo preservare la loro valenza storica ma renderle comunque entusiasmanti da guidare – ha spiegato Michael Bream, un ingegnere specializzato in motori elettrici che ha collaborato alla costruzione di questa Ferrari – Del resto la tecnologia cambia, si evolve e ora viviamo in tempi in cui un suv elettrico può essere più veloce di un modello sportivo di una Ferrari”.

Al ‘netto’ del telaio, sostituire un motore ‘tradizionale’ con uno elettrico è peraltro fattibile con qualsiasi auto anche in Italia, un po’ come accade con un impianto GPL o metano. Basta portare una vettura da un meccanico specializzato, che installa un kit regolarmente omologato con motore elettrico, convertitore di potenza, pacco batterie e interfaccia di ricarica. Lo stesso meccanico avrà poi il compito di portare l’auto in Motorizzazione per l’aggiornamento del libretto. Il tutto per una spesa complessiva intorno ai 10mila euro.

ferrari-electric-gt-motore-1217

Peraltro il piano di ‘elettrificazione’ di auto classiche da parte di Electric GT non si è fermato alls Ferrari 308 GTS: l’azienda californiana ha infatti recuperato anche una vecchia Fiat 124 spider ed ha già iniziato l’opera di restauro e, soprattutto, di sostituzione del motore a benzina con propulsore elettrico. Con buona pace di Sergio Marchionne, presidente della Ferrari, che qualche tempo fa aveva definito ‘oscena’ l’idea di una Rossa con propulsore elettrico. Sarà il caso di non farglielo sapere…

MOTORI Arriva dalla California una Ferrari unica al mondo: ha il motore ...