Anteprima del SUV DS 4: si apre un nuovo capitolo per il brand

DS Automobiles svela il nome della sua nuova creazione nel segmento C-Premium, la DS 4

Nuovo modello per DS Automobiles, che incorpora tecnologie all’avanguardia e apre un nuovo capitolo nella storia del brand. DS 4 introduce elementi inediti in questo segmento in termini di elettrificazione, con la gamma dei motori E-TENSE, connettività negli interni fluidi e digitali, comfort, serenità dinamica e firma luminosa DS.

La nuova DS 4 incarna l’incontro tra il know-how francese del lusso e la tecnologia aumentata, sfoggiando un design audace. È progettata per i clienti che cercano stile, purezza, intuitività, tecnologia e piacere di guida. La prima evoluzione dell’auto la vediamo dallo sviluppo di una nuova evoluzione della piattaforma EMP2. È modulare e permette così di ospitare diversi tipi di motorizzazioni, sviluppata specificatamente durante la progettazione di DS 4, garantendo dinamismo e sicurezza.

La piattaforma EMP2 è stata creata per ospitare un propulsore ibrido plug-in di nuova generazione, senza compromettere l’abitabilità a bordo. Il sistema di propulsione è formato da un motore a 4 cilindri sovralimentato da 180 cavalli e un elettrico da 110 cavalli, cambio automatico EAT8, 225 cavalli di potenza combinata.

Per quanto riguarda la connettività, la priorità è stata quella di offrire una soluzione che consenta al guidatore di non distogliere lo sguardo dalla strada, innegabile garanzia di sicurezza. Chiamata DS EXTENDED HEAD UP DISPLAY, questa esperienza visiva all’avanguardia offre un primo passo verso la realtà aumentata. Le informazioni essenziali per la guida vengono proiettate direttamente sulla strada. Attraverso un effetto ottico, i dati vengono visualizzati quattro metri davanti al parabrezza per accompagnare lo sguardo del guidatore su una diagonale di 21 pollici, mai visto prima nel segmento. Informazioni essenziali, come velocità, aiuti alla guida, navigazione e messaggi di avvertimento, o anche la canzone che sta ascoltando chi è alla guida o la chiamata che riceve, vengono visualizzate come se fossero proiettate sulla strada.

DS Automobiles svela in anteprima le tecnologie di DS 4

DS Automobiles svela in anteprima le tecnologie di DS 4, il nuovo SUV C-Premium – Fonte: DS Automobiles

La guida semi-autonoma di livello 2, il livello più alto consentito oggi sulla strada, è già offerta su DS 3 Crossback (crossover compatto dallo stile unico), DS 7 Crossback e DS 9 (la berlina francese campionessa di eleganza); oggi riceve un’importante evoluzione per DS 4 con DS DRIVE ASSIST 2.0. Un sistema rinnovato che si traduce in un posizionamento ancora più preciso nella corsia scelta dal guidatore, con nuove funzionalità come il sorpasso semiautomatico, la regolazione della velocità in curva e la raccomandazione anticipata della velocità presente nei segnali stradali.

Altro elemento che consente a DS Automobiles di distinguersi dalla concorrenza: DS NIGHT VISION, offre una migliore visibilità della strada e dei suoi pericoli. Una telecamera a infrarossi, posta nella calandra, rileva pedoni e animali fino a 200 metri, di notte e in condizioni di scarsa illuminazione. Il guidatore vede la strada nel quadro strumenti digitale e i pericoli appaiono sotto forma di avvisi.

DS 4 vanta una nuova generazione di proiettori DS MATRIX LED VISION più sottili e moderni, nell’abitacolo la tecnologia è anche al servizio dello stile; è stato sviluppato un innovativo sistema di ventilazione con aeratori compatti in altezza e dotati di alette invisibili. Il sistema funziona come un classico aeratore, ma ha un aspetto integrato e sobrio, un design puro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Anteprima del SUV DS 4: si apre un nuovo capitolo per il brand