Alpina D3, la diesel più veloce al mondo è tedesca. Foto

L'azienda tedesca elabora la Serie 3 BMW: 350 cavalli e 278 km/h, con consumi ragionevolmente bassi

Ci sono aziende che non si occupano di creare automobili nuove, ma di elaborare vetture esistenti, di cui conoscono ogni segreto e dalle quali sanno sfruttare le massime potenzialità.

Alpina, marchio noto per lo più agli appassionati, è una ditta tedesca da sempre specializzata nella (costosa) elaborazione di automobili BMW. La sua ultima creazione si chiama D3 Bi-Turbo, ed è basata sulla recente edizione della BMW Serie 3, nelle versioni berlina e station wagon Touring, con una particolarità: grazie all’opportuna elaborazione del motore, si tratta dell’automobile diesel in commercio “più veloce al mondo”.

Un’affermazione che lascia un po’ il tempo che trova, in quanto molte delle auto di questa categoria, soprattutto tedesche, hanno un limitatore elettronico che ferma la velocità massima a 250 km/h, ma che potrebbero essere di più.

Qui, ufficialmente, la velocità della versione berlina è di 278 km/h, comunque un valore molto elevato. Il motore è il 3 litri a 6 cilindri in linea, un classico della produzione BMW, che eroga 350 CV e ben 700 Nm di coppia massima, mentre il cambio è un automatico a 8 marce.

Più che la velocità, colpisce quello che l’auto è in grado di fare, ad esempio, partendo da ferma: i 100 km/h sono raggiunti in 4,6 secondi, quasi a livello di una coupé supersportiva. E la station wagon, dalla carrozzeria più pratica, può anche essere equipaggiata con la trazione integrale, e fa ancora meglio, con 4,5 secondi.

Per tenere a bada un motore così potente, gli ingegneri di Aplina hanno modificato le sospensioni anteriori e posteriori, e potenziato i freni, che comprendono dischi di grandi dimensioni e pinze di alluminio. All’esterno, invece, le modifiche non sono poi così evidenti: un piccolo spoiler frontale, grandi cerchi da 19″ con gomme sportive Michelin.

L’abitacolo concilia la sportività dei nuovi sedili con il lusso dei rivestimenti in pelle, oltre ai marchi che identificano questa elaborazione. Ma l’aspetto più particolare è in realtà il consumo: trattandosi di un diesel, anche se molto potente, la media per la berlina è di 5,3 l/100 km, con emissioni di CO2 pari a 139 g/km. Un valore, sia pure sulla carta, che auto molto meno performanti non riescono neppure ad avvicinare.

MOTORI Alpina D3, la diesel più veloce al mondo è tedesca. Foto