Alfa Romeo Tonale, addio al diesel: sarà solo ibrida

Secondo alcune indiscrezioni, il nuovo SUV-C del Biscione avrà solo motorizzazioni ibride benzina-elettrico

Alfa Romeo potrebbe dire addio alla motorizzazione diesel. Questo, quanto meno, nei nuovi modelli in fase di progettazione

La casa del Biscione, alle prese con risultati di vendita di certo non incoraggianti, sta definendo gli ultimi dettagli operativi prima di dare il là alla produzione del Tonale, il C-SUV presentato un po’ a sorpresa nel corso del Salone di Ginevra della scorsa primavera. In questa occasione venne presentato solo un prototipo del veicolo, senza fornire molte informazioni su motorizzazione, allestimenti e altri dettagli di natura tecnica.

Dettaglia che, invece, iniziano a trapelare anche in maniera ufficiosa ora che si avvicina il momento della messa in produzione dell’Alfa Romeo Tonale. E, per i puristi del marchio milanese, potrebbe esserci una sorpresa non del tutto apprezzabile. Secondo fonti interne a FCA, il prossimo SUV del Biscione potrebbe essere dotato di motorizzazione ibrida benzina-elettrico. Insomma, niente più Multijet in nome della rivoluzione elettrica che sta travolgendo l’intero comparto automobilistico.

La scelta sembra sia dettata dal fatto che l’Alfa Romeo Tonale venga sviluppato sulla stessa piattaforma della nuova Jeep Compass, che arriverà nella linea di produzione di Melfi a partire dalla seconda parte di questo semestre. E il SUV compatto del marchio statunitense (così come la Fiat 500x Sport) avrà proprio una doppia motorizzazione ibrida plugin. Insomma, oltre a ereditarne il telaio, il SUV di segmento C dell’Alfa ne erediterà anche i propulsori.

Ed è su quest’ultimo punto che le indiscrezioni in arrivo dalle segrete stanze Alfa si fanno più lacunose. Non è dato sapere, infatti, quante e quali motorizzazioni avrà il SUV del Biscione. Alcuni ipotizzano che il modello base potrebbe montare un motore 1.3 turbo benzina della nuova piattaforma “Global Small Engine”, mentre un secondo modello potrebbe arrivare sul mercato con un propulsore 1.6 Multi Air II turbo benzina montato anche dalla versione europea della Compass.

Comunque, di tempo per decidere il da farsi ce n’è ancora. Nonostante si avvicini sempre più il momento della “finalizzazione”, l’Alfa Romeo Tonale non dovrebbe arrivare sul mercato prima del 2021. Insomma, c’è ancora margine per decidere quali motori monterà e se ci sarà ancora spazio (magari piccolo) per il diesel.

MOTORI Alfa Romeo Tonale, addio al diesel: sarà solo ibrida