Alfa Romeo Mole Costruzione Artigianale, ecco la 4C inedita

Al Salone di Torino sarà presentato un pezzo unico di Up Design e Adler derivato dall’Alfa Romeo 4C

Tante le novità presentate al Salone di Torino Parco Valentino 2018, che apre le sue porte domani fino a domenica.

Tra tutti i nuovi modelli proposti ci sarà anche l’inedita Alfa Romeo Mole Costruzione Artigianale 001, pezzo unico realizzato da Adler, industria leader nel settore di progettazione, sviluppo e industrializzazione di componenti e sistemi per l’automotive, con sede a Ottaviano, e Up Design, azienda di stile di Moncalieri. L’auto è stata realizzata prendendo spunto dalla meccanica dell’Alfa Romeo 4C e viene presentata dopo la Mole Valentino Tesla Model S e la Fiat 124 Spider Mole, che sono state lanciate nelle edizioni precedenti del Salone di Torino.

Umberto Palermo della Up Design ha pensato all’inedita 4C prendendo gli spunti stilistici dell’Alfa Romeo Giulia, utilizzando materiali particolari quali la fibra di carbonio e le pelli dei rivestimenti interni, entrambi provenienti dalla Adler. La vettura sarà presentata appunto al Salone a partire da domani fino al 10 giugno nello stand della Up Design, tutte le informazioni saranno svelate in Conferenza Stampa, indetta da Adler e Up Design per le ore 17 di domani, nella Sala Conferenza del Castello.

Nell’ultimo piano industriale di FCA si denota che la 4C della Casa del Biscione non avrà eredi, nonostante continui ad ispirare gli appassionati e i designer. Per questo motivo è nata la proposta di Adler e Up Design, la creazione di una supercar su base Alfa Romeo 4C, con una reinterpretazione delle forme e degli interni seguendo la tradizione italiana. Adler è specializzata nel trattamento della fibra di carbonio e della pelle, per questo motivo il mezzo inedito unisce i materiali compositi alla pelletteria napoletana.

Grande stile per l’Alfa Romeo Mole Costruzione Artigianale 001 e grande omaggio alla 4C, che ha contribuito al rilancio del brand automobilistico negli Stati Uniti. Un’auto che non ha avuto lunga vita ma che continuerà a beneficiare di tradizione e omaggi di chi ne prenderà spunto per ricreare nuovi modelli. Dell’inedito che sarà a Torino da domani non sappiamo altro, possiamo solo ricordare che la 4C di base ha un quattro cilindri turbo con potenza di 241 Cv e 350 Nm, velocità massima di 258 km/h e scatto da 0 a 100 km/h in soli 4.5 secondi.

alfa romeo mole costruzione artigianale

MOTORI Alfa Romeo Mole Costruzione Artigianale, ecco la 4C inedita