Alfa Romeo GTV: il nuovo concept fa sognare

Una nuova coupé sportiva marchiata dal Biscione, si tratta dell’ultima idea della Casa

Alfa Romeo GTV potrebbe essere il nome della nuova sportiva che il Biscione vorrebbe realizzare nei prossimi tempi.

La Casa effettivamente ci sta lavorando e il progetto che sta mettendo in cantiere è molto interessante e degno di ammaliare gli sguardi e aprire i cuori di tutti gli sfegatati appassionati alfisti, ma non solo. Si tratta di un modello sportivo in versione coupé, che molto probabilmente potrebbe già entrare in produzione a partire dal 2021. Ovviamente tanti designer sono apparsi interessati a questa recente notizia che nel corso degli ultimi mesi è stata divulgata parecchio attraverso la rete e i social, molti sono stati infatti i differenti concept realizzati e pubblicati.

Quello che prendiamo in considerazione oggi è stato creato dal noto disegnatore appassionato di auto Taekang Lee, un designer che sembra aver disegnato le linee di una nuova Alfa Romeo Coupé decisamente curiosa. Il modello dell’artista sembra prendere come spunto sia le caratteristiche principali della 4C che quelle della Giulia, due modello iconici, conosciuti in tutto il mondo e soprattutto parecchio amati sul mercato dell’automotive globale. Il cofano motore che appare sul nuovo concept realizzato da Taekang Lee è molto ampio e per alcuni versi ricorda quello della Bmw Z4.

alfa romeo gtv

Dando invece uno sguardo al parabrezza e al tetto, ci sembra di percepire che la vettura, al suo interno, possa ospitare due persone al massimo. Il concept inoltre vede la presenza di due fari molto sottili sulla parte frontale dell’auto e la griglia triangolare, uno dei simboli storici e iconici per il Biscione, su questa nuova Alfa Romeo GTV è fiancheggiata da due prese d’aria laterali molto ampie e una che si trova invece alla base del paraurti, nella zona inferiore.

Per quanto riguarda il vero e proprio modello che la Casa di Arese vuole produrre e proporre sul mercato molto probabilmente già a partire dal 2021, l’auto dovrebbe montare un motore V6 biturbo da 2.9 litri, lo stesso che appare già sotto il cofano della Stelvio e della Giulia Quadrifoglio con 510 Cv. Il propulsore che verrà montato sulla nuova Alfa Romeo GTV potrebbe invece superare la potenza totale di 600 Cv, affiancato anche da un’unità elettrica.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Alfa Romeo GTV: il nuovo concept fa sognare