Alfa Romeo Giulia Veloce: motori più potenti e trazione integrale

Si chiama Alfa Romeo Giulia Veloce la novità che il gruppo Fca ha in serbo in anteprima mondiale per il Salone dell’auto di Parigi. La versione sportiva del modello fiore all’occhiello del Biscione sarà disponibile con gli inediti motori 2.0 Turbo benzina da 280 CV e 2.2 Diesel da 210 CV, realizzati in alluminio. In particolare, sulla passerella parigina sfileranno due nuove Giulia Veloce, entrambe con cambio automatico a 8 rapporti e trazione integrale: la prima vettura porta al debutto l’inedito colore Blu Misano ed è equipaggiata con il nuovo 2.0 Turbo benzina da 280 CV, mentre la seconda Giulia Veloce, di colore grigio Silverstone, è dotata del nuovo 2.2 Diesel 210 CV.

Esteticamente la Giulia Veloce propone paraurti sportivi, finiture esterne nero lucido, terminale di scarico sdoppiato e cerchi di lega specifici (con i 19″ in opzione), avvicinandosi così all’immagine della Quadrifoglio.

All’interno sono proposti i sedili sportivi di pelle con tre colorazioni a scelta, il volante sportivo riscaldabile e le finiture di alluminio per la plancia. La dotazione di serie prevede i fari xeno, il climatizzatore bizona, l’infotainment con schermo da 6,5 pollici e il pacchetto di sistemi di sicurezza che include il Forward Collision Warning con Autonomous Emergency Brake e il riconoscimento dei pedoni, l’Integrated Brake System, il Lane Departure Warning e il Cruise Control.

Inoltre, dall’inizio del 2017, sarà disponibile l’innovativa versione “AE”, Advanced Efficiency. Caratterizzata da un badge specifico sul portellone posteriore. Questa versione, disponibile sull’allestimento Business, è basata sul motore 2.2 Diesel da 180 CV con cambio automatico a 8 rapporti.

MOTORI Alfa Romeo Giulia Veloce: motori più potenti e trazione integral...