Alfa Romeo Giulia Veloce 2020, prestazioni da urlo

Anche il nuovo modello di Giulia non abbandona il suo DNA e ‘la meccanica delle emozioni’

Il primo Model Year 2020 è Alfa Romeo Giulia, che come sempre si mostra come un’auto che regala grandi emozioni e non smentisce quindi il vero DNA della Casa e la filosofia del Biscione. Alberto Cavaggioni, responsabile del brand Alfa Romeo per l’area EMEA, ha dichiarato che l’evoluzione di questi modelli continua.

Durante l’evento di lancio di Giulia e Stelvio MY 2020 infatti ha sottolineato come queste vetture si rinnovino costantemente “per migliorare l’esperienza di guida nel suo insieme”, nonostante “le novità introdotte non hanno cambiato la dinamica, che è un punto di riferimento nel segmento”. La sportività di Giulia quindi continua ad essere la stessa, quel carattere che piace tanto agli amanti del Biscione.

Una vettura che da sempre sa trasmettere grandi emozioni all’automobilista al volante, quella di cui parliamo oggi è Alfa Romeo Giulia MY 2020 nell’allestimento Veloce, che ha appena finito i due due giorni di test in Puglia, su percorsi differenti e di ogni tipo, che hanno confermato quanto quest’auto sia una delle migliori berline sportive.

Non dimentichiamo che la piattaforma che viene utilizzata per realizzare Giulia è la Giorgio, che tra l’altro è la stessa dalla quale nascono anche la Stelvio ma anche due meravigliose Maserati, Ghibli e Levante. Senza ombra di dubbio questa è un’ottima qualità di origine, ma questa versione vede un miglioramento anche nell’evoluzione degli ADAS.

Per quanto riguarda la motorizzazione, l’auto monta un moderno 4 cilindri turbodiesel 2.2 JTDM ottimizzato per rientrare in quelle che sono le nuove normative relative alle emissioni. Alfa Romeo Giulia Veloce 2020 è l’auto perfetta per gli alfisti, in grado di destreggiarsi nel traffico urbano, ma anche di sfoderare i suoi 210 cavalli e 470 Nm di coppia quando si deve effettuare un sorpasso o percorrere una strada che permette andature veloci.

Tanti i nuovi sistemi Bosch per l’assistenza alla guida, che vanno a sommarsi a quelli che già Giulia offriva nella precedente versione. La vettura inoltre è ottimizzata per quanto riguarda lo sterzo, la trasmissione, il motore, l’impianto frenante. Nella nuova Alfa Romeo Giulia MY 2020i livelli di potenza e coppia non sono cambiati e la velocità massima che si raggiunge è di 235 km/h, con uno scatto da 0 a 100 km/h in 6.8 secondi.

alfa romeo giulia my2020

I nuovi vetri e l’insonorizzazione incrementata rendono l’abitacolo ancora meno rumoroso, la sensazione che si ha guidando la nuova Alfa Romeo Giulia è di maggiore scioltezza, la precisione dello sterzo sembra superiore rispetto alla versione attuale, già ottima. Per quanto riguarda navigazione, smartphone e intrattenimento in generale, rispetto ad altre vetture del segmento, Giulia è molto più semplice da gestire senza distrarsi alla guida.

Il sistema Dna Alfa Romeo permette al guidatore di scegliere fra tre programmi di funzionamento, Dynamic, Natural e Advanced Efficiency; con il primo in particolare la combinazione tra rigidità dell’assetto, sterzo diretto e risposta dell’acceleratore è davvero ottimale. La nuova Alfa Romeo Giulia MY 2020 è pronta per stupire.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Alfa Romeo Giulia Veloce 2020, prestazioni da urlo