Questa Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è più potente di una Ferrari

Una vettura del Biscione con una potenza eccezionale, grazie a differenti kit di aggiornamento specifici

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è un’auto eccezionale e dalle alte prestazioni, che oggi diventa ancora più potente.

Questo grazie a McChip-DKR che ha realizzato tre kit di aggiornamento differenti e su misura per questa meravigliosa vettura del Biscione. Tra questi il kit su cui deve prestare maggiore attenzione è sicuramente lo Stage 3, che richiede più concentrazione rispetto agli altri, dato che porta la berlina della Casa di Arese nel settore delle supercar.

Sono stati modificati i turbocompressori e aggiornate differenti componenti specifiche, McChip-DKR ha inoltre rimappato il software, riuscendo ad ottenere una coppia di 250 Nm abbinata ad una potenza di 170 cavalli in più. Questo significa che il motore della Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio in questione è un V6  da 2.9 litri che è in grado di produrre ben 680 cavalli di potenza e 850 Nm di coppia.

Forse non a tutti è chiaro, ma si tratta di una Giulia Quadrifoglio più potente di una Ferrari 488 GTB, con esattamente 10 cavalli e 90 Nm in più. Per il kit è richiesta una spesa di 15.589 euro, praticamente il prezzo di una semplice vettura sul mercato. McChip-DKR ha rimosso anche il limitatore di velocità, in questo modo l’auto del Biscione raggiunge i 313 km/h di velocità massima, sei in più rispetto al modello di serie.

giulia quadrifoglio potente

Oltre allo Stage 3 ci sono anche il 2, più conveniente, prevede infatti un prezzo di 7.229 euro e arriva fino a 601 cavalli e 800 Nm di coppia, e lo Stage 1, al prezzo molto più accessibile di 1.999 euro, con il quale l’auto è in grado di erogare 572 cavalli e 750 Nm di coppia. Entrambi questi aggiornamenti hanno rimosso il limitatore V-max e McChip promette una programmazione individuale dell’unità di controllo motore (ECU) e test dinamici.

Ricordiamo che Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è la macchina che quest’anno si è aggiudicata nuovamente il titolo di Car of the Year. Non è difficile immaginare quanto sia entusiasmante questa macchina del Biscione, per riuscire a meritare ancora questo riconoscimento. È un’auto ritenuta spaziosa e comoda, con un equipaggiamento ottimo e divertente da guidare, anche se paragonata a vetture di Case concorrenti che, a listino, hanno prezzi di decine di migliaia di euro più alti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Questa Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è più potente di una Ferr...