Alfa Romeo Giulia fa il pieno di premi in Germania

L'Alfa Romeo Giulia conquista il primo posto in quattro categorie degli Sport Auto Award 2020

L’Alfa Romeo Giulia è la regina incontrastata dell’edizione 2020 degli Sport Auto Award, i premi assegnati ogni anno dai lettori della rivista tedesca specializzata in automobili sportive ‘Sport Auto’: la berlina del Biscione sbaraglia la concorrenza e conquista il primo posto in quattro diverse categorie.

Il primo premio arriva nella categoria riservata alle prestigiose “Berline/Station Wagon di serie oltre 100.000 euro tra le auto d’importazione“: ad aggiudicarselo è la versione GTAm dell’Alfa Romeo Giulia che ottiene il 44,7% dei voti. Ispirata tecnicamente e concettualmente alla Giulia GTA del 1965, la nuova GTam è equipaggiata con una versione potenziata del motore Alfa Romeo 2.9 V6 Bi-Turbo da 540 CV ed è la vettura stradale più potente mai realizzata dal marchio italiano nei suoi 110 anni di storia.

Il secondo premio agli Sport Auto Award va all’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio che sbaraglia la concorrenza con il 47,5% delle preferenze nella categoria “Berline/Station Wagon di serie fino a 100.000 euro“. Il 2020 è un anno da incorniciare per la Giulia Quadrifoglio che ha conquistato tre premi anche nell’ambito dei Car of the Year organizzati dalla rivista ‘What Car?’.

Alfa Romeo Giulia Veloce

Fonte: Ufficio Stampa FCA

La Giulia nell’allestimento Veloce, invece, è stata eletta la “miglior vettura d’importazione” agli Sport Auto Award, con il 39,4% dei voti. L’Alfa Romeo Giulia Veloce si conferma una delle migliori berline sportive in circolazione: con i suoi 210 cavalli di potenza e 470 Nm di coppia, regala prestazioni da urlo ed emozioni alla guida.

L’ultimo dei quattro premi assegnati alla berlina della Casa del Biscione nel corso degli Sport Auto Award 2020 va alla Giulia: il 45% dei lettori della rivista specializzata ‘Sport Auto’ l’hanno votata nella categoria “Berline/Station Wagon di serie fino a 50.000 euro tra le auto d’importazione“.

Giunti alla ventottesima edizione, gli Sport Auto Award 2020 hanno visto la partecipazione di circa 13.000 lettori, che hanno votato le loro auto preferite scegliendo da una gamma di 230 modelli divisi in 18 categorie di veicoli di serie, ognuna con una speciale classifica dedicata ai veicoli di importazione e dieci categorie di tuning.

Giulia si è imposta in quattro diverse categorie, portando in alto la bandiera di Alfa Romeo che continua a fare incetta di premi, dopo quello come Miglior Suv dell’anno vinto dalla Stelvio Quadrifoglio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Alfa Romeo Giulia fa il pieno di premi in Germania