AirCat, la prima auto che diventa aereo: vola da una città all’altra

Presentata l'auto che si trasforma in aereo in 15 secondi: il primo volo è stato un grande successo

Arriva AirCat, la prima auto che diventa un aereo: il prototipo, sviluppato dalla compagnia ingegneristica Klein Vision, il 28 giugno è decollato dalla città di Nitra, in Slovacchia, per atterrare 75 chilometri più a ovest all’aeroporto di Bratislava, la Capitale.

Si è trattato del suo primo volo interurbano: un vero e proprio successo per un viaggio in cielo durato circa 35 minuti a una velocità massima di 190 km/h. Alla guida della AirCat c’era Stefan Klein, l’uomo che ha inventato la macchina volante nonché Ceo della compagnia Klein Vision. Una volta atterrato, a Klein è bastato premere un bottone per trasformare l’aereo in un’auto pronta a tornare a sfrecciare sulla strada.

Nel corso degli anni l’uomo ha sempre fantasticato sulla possibilità di costruire macchine volanti. Il cinema ha alimentato i sogni, basti pensare alle auto volanti che sfrecciavano nei cieli di Los Angeles in Blade Runner, oppure alla mitica DeLorean di Ritorno al Futuro che volava per viaggiare nel tempo. Dall’immaginazione si passa ai fatti, con l’AirCat realizzata da Klein Vision.

L’auto volante è dotata di un potente motore BMW da 160 cavalli. Dietro l’abitacolo della vettura c’è un’elica e un paracadute balistico. Il design è a due porte con due ali ripiegabili e una coda a doppio braccio. L’auto che si trasforma in aereo ha una capienza massima di 200 kg e può trasportare due persone.

Il lungo percorso che ha portato al trionfale volo sui cieli della Slovacchia è iniziato da lontano, con un duro lavoro di progetto e sviluppo del mezzo. L’AirCat, prima di poter effettuare la sua traversata, ha sostenuto oltre quaranta ore di test in volo.

Il volo ha suscitato grandi emozioni da parte dei responsabili del progetto. L’ideatore e Ceo della dalla compagnia ingegneristica Klein Vision, il professor Klein, una volta atterrato ha affermato: “Questo volo inaugura una nuova era”. Il suo collega e co-fondatore dell’azienda, Anton Zajac, ha reagito esclamando: “AirCar non è più solo un concetto, ha trasformato la fantascienza in realtà”.

Per trasformare AirCat da auto in aereo bastano appena 15 secondi. Quando non vola, le ali del mezzo si piegano lungo le fiancate. Stando a quanto affermato dal suo creatore, il professore Klein, il mezzo può volare per circa 1.000 km a un’altezza di 2.500 metri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI AirCat, la prima auto che diventa aereo: vola da una città all’...