Abarth Punto SuperSport, 180 CV di puro piacere. Foto ufficiali

Parte da 21.900 euro la top di gamma Abarth, con il 1.4 MultiJet da 180 CV e un assetto per un divertimento da vera sportiva, senza spendere troppo

Se pensando alla gamma Abarth vengono in mente le varie versioni della 500 presentate in questi ultimi anni, certamente non è da dimenticare che la rinascita del marchio è nata con lei, la Punto, che costituisce ancora il vertice della gamma per dimensioni e, naturalmente, prestazioni.

La Abarth Punto SuperSport è il top dell’evoluzione della media torinese: il suo motore 1.4 turbo consente una velocità massima di 216 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi. All’esterno, la carrozzeria può essere richiesta in Bianco 1949, Nero Scorpione, Grigio Campovolo o Rosso Velocità (l’unico senza sovrapprezzo), oppure con combinazioni bicolore con vistose decals in nero opaco su tetto e cofano, al costo di 1.200 euro; i cerchi in lega da 17" mettono poi in mostra le pinze dei freni rosse.

SupersSport non significa solo un pacchetto di elaborazione, ma una vera evoluzione del modello a cominciare dal motore: il 4 cilindri turbo MultiAir di 1.368 cc, dalla testata parzialmente rossa su cui domina il marchio dello scorpione, dispone di 180 CV a 5.750 giri/min, con coppia massima di 270 Nm a 2.500 giri, e un cambio meccanico a 6 marce di impostazione sportiva. Il motore dalla cilindrata non molto alta permette di mantenere i consumi intorno ai 6,1 litri per 100 km, nonostante le prestazioni elevate.

Come va su strada? L’abitacolo, nonostante i toni sportivi, rimane confortevole, grazie anche ai sedili sportivi in tessuto, il volante in pelle, il clima bi-zona di serie, il sistema Blu&Me per la multimedialità. Ai bassi regimi il MultiAir lascia scorrere la vettura con dolcezza, per l’utilizzo quotidiano. Quando però si entra nel regime di coppia massima, intorno ai 3.000 giri, il motore rivela tutta la sua energia, spingendo con forza anche in zona rossa, da 6.500 giri, e, nonostante uno sterzo elettroidraulico leggermente indiretto, le curve diventano un vero divertimento.

Il tutto ad un prezzo di partenza pari a circa 21.900 euro, aumentabile con accessori di stile, infotainment, comfort e kit di elaborazione, a cominciare dai vari tipi di cerchi da 18" e le sospensioni Abarth Koni (750 euro). Per una sportività ad alti livelli che, nella filosofia Abarth, rimane comunque ancora accessibile rispetto ad altre blasonate concorrenti.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Abarth Punto SuperSport, 180 CV di puro piacere. Foto ufficiali