Milano AutoClassica, le icone imperdibili: mai viste prima

Ha aperto al pubblico l’ultimo grande evento automotive dell’anno, i pezzi esposti sono davvero unici

Milano AutoClassica è aperta da ieri 22 novembre e mostra al pubblico delle meraviglie stupefacenti, dei pezzi unici che non si erano mai visti prima. La Fiera Milano-Rho si trasforma fino a domani sera nel luogo di incontro per appassionati di auto storiche, e non solo.

Sono presenti moltissime Case automobilistiche, musei, collezionisti, club, registri di marca, non dimentichiamo che si festeggiano i 90 anni della Scuderia Ferrari e questo è il motivo per cui i Musei Ferrari ha deciso di portare in esposizione tre reginette, prima di tutte la F2002 che tutti conosciamo perché è l’auto straordinaria con 15 vittorie su 17 Gran Premi disputati, 9 doppiette e 10 pole position all’attivo che valse il 5° titolo Piloti per Michael Schumacher, poi ci sono la Ferrari 125 S del 1947, la prima a riportare il marchio Ferrari e la 250 GT Berlinetta “Passo Corto” disegnata da Pininfarina.

La Casa d’Aste Wannenes organizza per la prima volta in questa edizione l’asta Auto Classiche e Youngtimer in programma oggi alle 15, con dei pezzi unici come ad esempio l’Alfa Romeo 8C Competizione Blu Notturno di cui abbiamo parlato. Ci sono poi tantissimi collezionisti che sfoggiano le loro Ferrari GT degli anni Cinquanta, Sessanta, Settanta. L’icona straordinaria è la Ferrari 342 America blu pavone carrozzata da Pininfarina nel 1951 e appartenuta aEnzo Ferrari, fantastiche e uniche anche la Ferrari 246 GTS verde smeraldo e una delle 10 Ferrari 275 GTC Competizione.

Non solo icone del passato ma anche tante novità dei brand più prestigiosi, come Alpine cars, Jaguar con Jaguar F Pace SVR, Land Rover che sfoggia la Range Rover Sport Mild Hybrid, Lotus, Elise CUP 250, Exige, McLaren GT e McLaren 600LT. 200 invece le aziende presenti del settore dei ricambi.

Non dimentichiamo poi i festeggiamenti di Pagani Automobili per i 20 anni di Zonda, che espone tre modelli straordinari, la Roadster, la Zonda Cinque Roadster prodotta in sole 5 unità, e la Zonda F, creata per omaggiare Fangio, pilota cinque volte campione del mondo di Formula 1. Altro anniversario per Bentley Motors che festeggia 100 anni con la Continental GT e la Continental GT Cabriolet, come anche Zagato che spegne le sue 100 candeline. Milano AutoClassica vi aspetta fino a domani, dalle 09.30 alle 19.00.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Milano AutoClassica, le icone imperdibili: mai viste prima