In vendita all’asta la Ferrari di Gilles Villenueve

Sarà battuta all'asta la Ferrari 308 GTS regalata da Enzo Ferrari a Gilles. Si stima possa raggiungere una quotazione di dieci volte superiore al valore dell'auto.

La casa d’asta RM Sotheby’s mette all’asta un’altra chicca motoristica per tutti gli appassionati.

Il prossimo 12 maggio a Monaco verrà massa all’asta l’auto personale di Gilles Villenueve.

Si tratta della Ferrari 308 GTS del 1978 che lo sfortunato pilota ha guidato dal suo arrivo a Maranello fino alla sua scomparsa l’8 maggio del 1982.

Questo bolide rimase per un paio d’anni a Maranello, poi venne acquistato da un uomo di Modena. Otto anni fa la proprietà passò a un danese che è anche l’attuale titolare.

Ai tempi Enzo Ferrari voleva che i suoi piloti guidassero solo delle Ferrari.

Gilles Villeneuve amava guidare la sua Ferrari 308 e spesso la utilizzava per percorrere velocemente tratti autostradali.

Sono note alcune sue scorribande sulle autostrade: con questo bolide resta mitica la storia del tratto Monaco-Maranello percorso da Villeneuve nel tempo di 2 h 25′ alla strabiliante media di circa 180 km/h.  O come la storia raccontata da un noto giornalista del Corriere della Sera che, per intervistare Enzo Ferrari, fu portato sulle Ferrari di Villeneuve da Milano alla fabbrica Ferrari di Maranello in quaranta minuti.

L’auto all’asta ha meno di 37 mila chilometri e sarà battuta senza prezzo di riserva. Secondo gli esperti della nota casa d’aste potrebbe raggiungere una cifra intorno ai 250 mila euro.

MOTORI In vendita all’asta la Ferrari di Gilles Villenueve