Fiat 500 protagonista del nuovo ADI Design Museum di Milano

La storia di un’icona intramontabile, raccontata attraverso il Museo del Compasso d’Oro

Aperto al pubblico il nuovo ADI Design Museum, spazio museale dedicato al “Compasso d’Oro”, il più antico e autorevole premio mondiale di design, istituito nel 1954 e assegnato dal 1958 dall’Associazione per il Disegno Industriale (ADI).

Il museo si trova in Piazza Compasso d’Oro 1 e si inserisce nel contesto di un’area ex industriale ad altissimo impatto architettonico e urbanistico, al centro di una zona strategica di Milano. Al suo interno si può ammirare una selezione di oggetti provenienti dalla prestigiosa Collezione “Compasso d’Oro”; si tratta di più di 2.300 prodotti e progetti, tra cui 350 premiati con l’ambito titolo e numerosi insigniti della Menzione d’Onore. Questa esposizione sarà affiancata da mostre temporanee e iniziative di approfondimento.

Ovviamente c’è un veicolo che non poteva assolutamente mancare tra queste opere d’arte della creatività italiana, propri lei, l’iconica Fiat 500, un vero fenomeno di costume e ambasciatrice del made in Italy nel mondo. Auto di cui tanto parliamo, anche nelle sue ultime versioni straordinarie, che nel 2017 ha visto un esemplare della prima generazione degli anni Cinquanta, entrare a far parte della collezione permanente del Museum of Modern Art (MoMA) di New York.

Con la seconda generazione, quella del 2007, Fiat 500 è diventata un’icona di moda e stile che dall’Italia ha conquistato il mondo. E dal 2020 la terza generazione di Nuova 500 è pronta, ancora una volta, a rivoluzionare la mobilità urbana nel segno della sostenibilità, con tutta la sua carica di innovazione e tecnologia.

Nel nuovo ADI Design Museum sono esposti due esemplari della Fiat 500, uno del 1957 e l’altro del 2007, in rappresentanza delle prime due generazioni del mitico “Cinquino”, entrambe premiate con il “Compasso d’Oro”. Quella del 2007 è una versione Lounge con livrea bianco metallizzato tri-strato, uno dei primi esemplari prodotti dopo la presentazione del 4 luglio 2007 a Torino, a 50 anni esatti dal lancio della prima Fiat 500.

Fiat 500, l'icona al nuovo museo ADI a Milano

L’iconica Fiat 500 al nuovo ADI Design Museum, spazio dedicato al Compasso d’Oro

Roberto Giolito, designer di fama mondiale e padre e creatore della Fiat 500 del 2007, dichiara: “La 500 è un’icona di stile italiano mai passata di moda e che, nel corso dei decenni, ha conquistato innumerevoli fan in tutto il mondo, grazie ai suoi tratti inconfondibili e alla sua spiccata personalità. Sin dal 1957, Fiat 500 ha saputo regalare un tocco di colore e un sorriso alla quotidianità dei suoi clienti in ogni angolo del mondo, diventando ambasciatrice del Bel Paese e affermandosi come simbolo di design made in Italy”.

In mostra anche un’altra auto storica di pregio, la Fiat Abarth 1000 Bialbero, che nel 1960 ricevette il Compasso d’Oro per essere stata apprezzata dalla giuria del premio come “una rinnovata eminente affermazione del design italiano nel campo dell’automobile”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Fiat 500 protagonista del nuovo ADI Design Museum di Milano