Le Ferrari più belle di sempre in mostra a Modena

Al Museo Enzo Ferrari un viaggio nel tempo attraverso le Rosse che hanno fatto la storia dell'automobilismo

Le Ferrari più belle ed eleganti di tutti i tempi verranno messe in esposizione al Museo Enzo Ferrari di Modena.

Il Museo allestisce la mostra “Capolavori senza tempo“, dando al pubblico la possibilità di ammirare da vicino alcuni dei modelli più straordinari mai realizzati dalla Casa di Maranello. Selezionare i capolavori del Cavallino Rampante non è mai semplice e la scelta si è focalizzata su vetture con determinate caratteristiche. I responsabili della mostra hanno ristretto il campo, concentrandosi su alcune granturismo ed altre sportive che hanno segnato un’epoca al momento dell’uscita, sia per il loro valore iconico che per l’importante evoluzione stilistica Ferrari.

Modelli che hanno fatto la storia nel mondo dell’automobilismo e che sono entrati a far parte dell’immaginario collettivo. Le più datate sono la 166 Inter del 1948 e la 750 Monza realizzata nel 1954. Entrambe rappresentarono due simboli del boom economico italiano negli anni del Dopoguerra. Procedendo in ordine cronologico, si potranno ammirare anche la 250 California del 1957, la 250 GTO del 1962 e la 365 GTS4 del 1969. Il viaggio nel tempo attraverso i modelli più iconici della Rossa di Maranello porterà gli ammiratori fino ai giorni nostri. Gli occhi potranno posarsi su una Ferrari California del 2008 e anche su una GTC4 Lusso del 2016.

A chiudere idealmente l’itinerario attraverso le Rosse che hanno segnato un’epoca, ci sarà la Ferrari Monza SP1 che ha recentemente vinto il premio Gold Award agli iF Design Awards 2019. Si tratta di uno dei più prestigiosi riconoscimenti a livello di design: il modello è stato elogiato dalla critica grazie alle sue linee minimaliste ma al tempo stesso molo eleganti. La Ferrari Monza SP1 è un’interpretazione in chiave moderna e in edizione limitata delle barchette che conquistarono i cuori di tanti appassionati negli anni Cinquanta.

All’interno della mostra “Capolavori senza tempo” del Museo Enzo Ferrari, tutte le automobili sono messe in relazione con altri prodotti che riguardano l’arredo, l’elettronica, l’architettura, le star della musica e del cinema dell’epoca, così da permettere al visitatore di avere un quadro completo a livello temporale. Un viaggio attraverso gli anni con le Ferrari più belle di sempre a fare da filo conduttore, mostrando come le automobili possano diventare dei simboli universali di bellezza.

Museo Enzo Ferrari

MOTORI Le Ferrari più belle di sempre in mostra a Modena