Alfa Romeo 8C 2900, asta record per il gioiellino italiano

Alla fiera Retromobile di Parigi, tra le auto d’epoca da sogno in vendita, c’era anche questa meravigliosa Alfa Romeo

Il Retromobile di Parigi è stato il teatro scelto per l’occasione, la casa d’aste Artcurial ha venduto un’Alfa Romeo BC 2900 incredibile.

Durante la manifestazione conclusa il week end scorso a Parigi, questo raro gioiello d’epoca è stato venduto ad un fortunato compratore. La fiera delle auto classiche attrae ogni anno appassionati da tutto il mondo, interessati di vedere le carrozzerie abbaglianti e le linee di tutte quelle auto appartenute ad epoche ormai lontane. Numeri da record quest’anno, il Retromobile ha ospitato ben 132.000 visitatori in 5 giorni. La casa d’aste Artcurial ha approfittato dell’occasione mostrando una serie di vetture in vendita, fra cui una Alfa Romeo 8C 2900 B Touring Berlinetta del 1939. Una delle storiche e emblematiche vetture del brand, che è stata venduta a ben 16.745.600 euro.

Una cifra davvero mozzafiato, in grado infatti di stabilire un secondo record per quanto riguarda la vendita delle vetture del Biscione. Andando nel dettaglio, parliamo di una coupé che è stata realizzata dalla Carrozzeria Touning su base Alfa Romeo 8C 2900. Ne furono prodotte solo 32 unità, anche se quelle realizzate con le medesime caratteristiche della presente a Parigi erano in tutto 5, e questa è la seconda creata.

Nell’ambito di motorizzazione parliamo di un motore a 8 cilindri in linea con doppio albero a camme in testa e un doppio compressore volumetrico che prende posto sotto l’ampio cofano. L’Alfa Romeo 8C 2900 B Touring Berlinetta è in grado di raggiungere una potenza di ben 180 CV in versione stradale e 225 CV per quella da corsa, che tra l’altro è stata la macchina che ha vinto la Mille Miglia nel 1938 e nel 1947. Insomma una potenza che in quegli anni era davvero unica ed eccezionale. Il proprietario precedente l’ha tenuta per 43 anni, l’aveva infatti comprata nel 1976 per una cifra pari a quelli che oggi sono solo 10.000 euro.

Il nuovo acquirente presente al Retromobile di Parigi si è potuto permettere davvero una cifra astronomica, una delle più alte mai pagate per un’auto del Biscione storica. Anche se ricordiamo qual è il record rimasto invariato, di quasi 17.5 milioni di euro pagati per un’Alfa Romeo 8C 2900B Lungo Spider venduta in California nel 2016. Anche quella appena venduta a Parigi comunque è di una bellezza, originalità e rarità che hanno dato vita ad una battaglia fra i potenziali acquirenti fino ad arrivare a 16.7 milioni di euro.

alfa romeo 8c 2900

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Alfa Romeo 8C 2900, asta record per il gioiellino italiano